Napoli, successo per la CFM Big Band diretta da Bruno Persico, con Condorelli e Battista

Hits: 6

foto Daniela Vellani

Napoli, successo per la CSM BIG BAND diretta da Bruno Persico feat Pietro Condorelli e Davide Battista

 

Musica bella, talento, passione, dedizione, voglia di imparare, e di insegnare, bellezza, risorse artistiche, potenzialità, ecco cosa si è respirato domenica scorsa 25 settembre presso l’Auditorium Salvo D’Acquisto di Napoli.

Tutto ciò grazie alla CSM Big band, diretta dal maestro Bruno Persico, e protagonista del quarto evento di “Napoli Jazz Fest”, una rassegna musicale realizzata con la collaborazione del Dipartimento Jazz del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, del Napoli Jazz Club di Michele Solipano, e del CFM Centro di Formazione Musicale di Napoli.

Il concerto è stato coinvolgente ed emozionante. Ospiti della band sono stati due artisti speciali, il chitarrista M° Pietro Condorelli anche due artisti speciali e la giovanissima promessa Davide Battista il trombettista quattordicenne che già da tempo ha messo in luce un talento straordinario e che, associato alla passione, alla tecnica acquisita da studi costanti e al virtuosismo, ha intrapreso un percorso professionale che va ogni giorno arricchendosi di successi, soddisfazioni e consensi.

Dopo la presentazione del progetto di Andrea Parente, il concerto si è aperto con un brano originale di Vincenzo Rocco eseguito da lui e dal promettente sassofonista Igino Imbimbo che hanno accompagnato l’ingresso a sorpresa della band dagli spalti del teatro.

Le esecuzioni sono state variegate e il pubblico è stato condotto in un viaggio che ha spaziato tra noti standard jazz come All Of Me, It Don’t Mean a Thing, Take Five, Spain, The Nearness Of You, In Cerca di Te, omaggi, arrangiati dal maestro Persico, a Gershwin con un collage dal titolo Gerswinzando e a Mozart con una originale rivisitazione della Marcia Turca, e alcune canzoni di Pino Daniele come Chillo è Nu Buono Guaglione, Tutta N’ata Storia, Vient’e terra.

Non sono mancati eccellenti assoli e improvvisazioni dei due ospiti, Condorelli e Battista. Il primo con la sua chitarra ha accarezzato gli animi dei presenti con raffinatezza, il secondo, Davide Battista con la tromba ha fatto vibrare le corde dei presenti, mostrando non solo competenza e tecnica da vendere ma anche un virtuosissimo degno degli dei più importanti professionisti.

Al termine del concerto è stato chiesto a viva voce il bis e così la musica ha donato altri minuti di grande emozione con la canzone di Pino Daniele Yes I Know my Way interpretata brillantemente e in modo coinvolgente da Alessandra De Martino, al termine della quale il pubblico con una standing ovation ha abbracciato l’orchestra con la grande soddisfazione dei protagonisti, il direttore, M° Bruno Persico e gli organizzatori.

Ecco i nomi dei musicisti: Giulia Olivares, flauto, Silvia Porzio, clarinetto, Luca Mozzillo e Marco Ironico sax alto, Mario Dinuzzi, Mario Savarese e Igino Imbimbo sax tenore, Roberta Squillace, sax Baritono, Michele Auriemma e Alessandra De Martino, tromba, Domenico Brasiello e Antonio Di Somma, trombone, Francesco Filipponio e Vincenzo Rocco, pianoforte, Cristiano de Pascale, batteria, Samuele Motta, percussioni, Luigi Cavucci e Massimo Mercogliano, basso, Raffaele Garramone e Francesca Cerrito, chitarra, Amelia Caparelli, Leila Costanzo e Alessandra De Martino, voci.

Ospiti – Davide Battista tromba e Pietro Condorelli chitarra.

Arrangiamenti e Direzione – Bruno Persico

La CFM BigBand è uno degli organici orchestrali del Centro di Formazione Musicale di Napoli. Costituita da alcuni anni, ha al suo attivo la partecipazione a rassegne e festival jazz.

La serata è stata la quarta della rassegna iniziata il 22 settembre con Letizia Gambi in 4D feat E.Serio, G.Famulari, E.Saviano, Isa Di Donato e Jerry Popolo; open stage Alessandra Tumollo & Vintales, proseguita il 23 con Igor Caiazza People 4et feat Nico Gori, open stage Les Passants e il 24 con Andrea Rea Trio “Viajero” feat Max Ionata, open stage 4 Friends Quartet, tenuti presso il conservatorio San pietro a Majella, il tutto contornato da esibizioni in strada della CSM Big Band effettuate il 22 e il 24 settembre.

 

I prossimi eventi si terranno presso il Monastero delle Trentatré in via Armanni, 16 nel Centro Storico di Napoli.

I concerti di venerdì 30 settembre che prevedevano il maestro Danise, e quello di sabato 1°ottobre con D’Errico, Ferreira, Martino trio, sono stati rinviati a data da destinarsi.

 

Si segnala inoltre che il giorno 7 ottobre, presso il teatro Acacia a Napoli, NJC (Napoli Jazz Club) presenta l’evento Joe Barbieri & friends con Fabrizio Bosso, Nino Buonocore, Tosca e altri.  (tel. 081 2155639)

 

 

Per Info

081.7611221 – 081.5568054 – 081.5564726 on line su www.ticketone.itwww.go2.it – FB ; Napoli Jazz Club

Gruppo FB; Quelli del …….Napoli Jazz Club

www.napolijazz.it

 

Daniela Vellani

Print Friendly, PDF & Email