Arte e Cultura

Roma, al Teatro Ivelise, è in scena “Filumena Marturano”

AL TEATRO IVELISE DI ROMA, IL GRANDE CLASSICO AL FEMMINILE DI EDUARDO

Eduardo e “femminile” non possono che significare “Filumena Marturano”, il grande personaggio che il drammaturgo descrisse pensando alla sorella Titina. In scena nella sala romana il 25 e 26 ottobre 2019.

IN SALA – Due cuori, due anime, due poltrone e tante, tantissime rose che emanano un forte odore insostenibile. È in questa corniche apparentemente conciliante che si sviluppa la vicenda di Filumena Marturano e Domenico Soriano, due corpi tenuti uniti da un fortissimo odor di rose che li serra e segrega in una dimensione olfattiva all’interno della quale deraglia ogni tentativo di respiro. L’aria, in questa versione “a due” del dramma eduardiano, è irrespirabile, tutto è avvolto da un’esistenza “petalosa” e narcotizzante che avvolge e tiene uniti i due corpi quasi fossero stretti in un abbraccio claustrofobico che non protegge, ma soffoca e uccide. È tutto estremamente “stretto” in questa “Filumena Marturano”, tutto è immobile, bloccato, i movimenti sono ridotti al minimo, ci si muove solo per alzarsi o per sprofondare dalle poltrone, teche domestiche e bare foderate in pelle dove si consuma una noia quotidiana e coniugale. “Filumena Marturano” è una bomboniera troppo profumata che, una volta aperta, lascia che l’aria si riempia di germi che colpiscono i cuori, bloccano il respiro e lasciano che tutto si assopisca in un sonno profondo dove la vita stessa trova, inesorabilmente, la propria fine.

FILUMENA MARTURANO di Eduardo De Filippo.

Cast artistico: Rossella Rhao, Gianpiero Cavalluzzi. Regia: Ivano Capocciama. Musiche: Enrico Angelini. Durata: 70 minuti.

 

 

Per informazioni:
tel: 06 8952 7016

www.teatroivelise.it – www.facebook.com/teatroivelise

More from Arte e Cultura

Roma, al Teatro Studio Keiros, è di scena “Il neonato refrattario 4.0”, di Alida Castagna

Gli appuntamenti del Festival IL TEATRO CHE NON C’ERA – HO BISOGNO DI SENTIMENTI proseguono con lo spettacolo IL NEONATO REFRATTARIO 4.0 di Alida Castagna, per la regia del direttore artistico della rassegna, Stefano Maria Palmitessa. Lo spettacolo – vincitore del “Premio del pubblico – Rita … Per saperne di più

Napoli, la stagione del Teatro Sancarluccio presentata nel ricordo di Carlo Croccolo

Sono 19 gli spettacoli del cartellone presentati al Nuovo Teatro Sancarluccio il 17 ottobre. La stagione teatrale, curata dal direttore artistico Giuliana Tabacchini, vede le eccellenze napoletane e della musica d’autore, in forme espressive innovative in grado di soddisfare i … Per saperne di più

Napoli, al Teatro Bellini, “Le cinque rose di Jennifer” inaugura la stagione teatrale

25 ottobre 2019, h. 21:00   Inaugurazione Stagione 2019 – 2020 Teatro Bellini di Napoli “Le cinque rose di Jennifer” di Annibale Ruccello con Daniele Russo e Sergio Del Prete scene Lucia Imperato costumi Chiara Aversano disegno luci Salvatore Palladino progetto sonoro Alessio Foglia regia Gabriele Russo produzione Fondazione Teatro di Napoli – … Per saperne di più

Colline geotermiche (Pisa-Grosseto) Officine Papage presenta “P.ARTE DA NOI”

OFFICINE PAPAGE Residenza Artistica Toscana Direzione artistica Marco Pasquinucci – Direzione organizzativa Annastella Giannelli   Presenta “P.ARTE DA NOI” Teatro Laboratori Incontri Relazioni 25 eventi in 2 mesi di programmazione, 8 spazi coinvolti per un totale di 1000 posti disponibili su un bacino potenziale di 78.000 abitanti. Spettacoli, laboratori, work … Per saperne di più

San Leucio, all’Officina Teatro, Artisti Drama presentano “La vecchia” Commedia malincomica

“La vecchia” Commedia malincomica Drammaturgia e regia Rita Frongia con Marco Manchisi, Stefano Vercelli Prodotto da Artisti Drama Parte subito forte la stagione di Officina Teatro, con un lavoro molto apprezzato della drammaturga Rita Frongia messo in scena da due interpreti straordinari. Un … Per saperne di più

Napoli, al Piccolo Bellini, è di scena “Notturno di donna con ospiti”

Dal 22 ottobre al 3 novembre   Piccolo Bellini “Notturno di donna con ospiti” Studio sulla versione del 1982 di Annibale Ruccello con Arturo Cirillo e con gli allievi diplomati dell’Accademia Silvio d’Amico Massimiliano Aceti, Simone Borrelli, Giulia Gallone, Giacomo Vigentini, Giulia Trippetta voce del Padre Giovanni Ludeno; voce della Madre Antonella Romano scene Dario … Per saperne di più