Archivi autore: Giusy Clausino

Napoli, al Teatro Bellini, è in scena “Dr. Nest”, di Fabian Baumgarten

dal al 15 dicembre 2019

Teatro Bellini

Dr. Nest

un’opera di Fabian Baumgarten, Anna Kistel, Björn Leese, Benjamin Reber, Hajo Schüler, Mats Suethoff, Michael Vogel

con Fabian Baumgarten, Anna Kistel, Björn Leese, Benjamin Reber, Mats Süthoff

maschere Hajo Schüler
musiche Fabian Kalbitzer
scene Felix Nolze, Rotes Pferd
costumi Masha Schubert
sound design Dirk Schröder
disegno luci Reinhard Hubert

regia Hajo Schüler
co-regia Michael Vogel

produzione Familie Flöz
in coproduzione con Theaterhaus Stuttgart, Stadttheater Wolfsburg e L’Odyssée Périgueux con il supporto del Schleswig-Holstein Music Festival e Theater Duisburg. Finanziata da Hauptstadt Kulturfond e da Fonds Transfabrik

Due anni fa, con Teatro Delusio ci hanno raccontato il magico mondo del palcoscenico oggi i Familie Flöz, lo strabiliante gruppo berlinese che ci fa sognare con le sue maschere umanissime, torna al Teatro Bellini per addentrarsi nell’enigmatica cartografia del cervello e raccontare le torbide profondità dell’animo umano attraverso la storia del Dottor Nest. Ispirata da paradossali descrizioni di casi provenienti dalla neurologia, attraverso la storia del Dr Nest la compagnia ci spalanca le porte della sperduta casa di cura «Villa Blanca» per rivelare al pubblico i mondi bizzarri degli inquilini e del personale. Un giorno, il dottore viene svegliato di buon mattino da alcune voci e quando torna lentamente in sé nel reparto del remoto sanatorio «Villa Blanca», si ritrova solo. È preso dall’inquietudine. Per quanto l’ambiente circostante, i pazienti in arrivo e le infermiere in servizio gli siano familiari, egli si sente estraneo a sé stesso. Che cosa ci fa qui? Alla ricerca di certezze si aggrappa ai frammenti della sua memoria – la vita che si è lasciato alle spalle, i numerosi riconoscimenti ricevuti e ciò che egli ritiene essere la sua vocazione. Spinto dalla curiosità, dalla sete di conoscenza e dall’empatia incontra i suoi pazienti, tanto insoliti quanto misteriosi: corpi con vita propria, personalità dissociate, stati confusionali, demoni e allucinazioni. Movimento, spazio, parola, luce e suono danno vita ad un racconto, tragico e comico, incentrato sulle fragilità del destino umano.

Teatro Bellini, dal 6 al 15 dicembre
Orari: feriali ore 21:00 – sabato 7 e mercoledì 11 dicembre ore 17:30 e 21:00 – sabato 14 dicembre ore 19:00 – domenica ore 18:00
Prezzi: da 14€ a 32€ – 15€ under29

NarteA presenta “Napoli noir. La città del Commissario Ricciardi”

Dopo il successo del debutto, sabato 7 dicembre ritorna “Napoli noir. La città del Commissario Ricciardi”, il roadbook di NarteA ispirato ai romanzi di Maurizio De Giovanni (ed. Einaudi). L’itinerario letterario fa luce sui luoghi di una Napoli in transizione, … Per saperne di più

Casapulla, Tonia Cestari presenta “Senza destinazione”, il suo primo album

Esce il 22 dicembre “Senza destinazione”, il primo album della cantautrice Tonia Cestari. Già anticipato dall’omonimo singolo pubblicato due mesi prima, l’album sarà disponibile in formato fisico e su tutti i digital store. La presentazione ufficiale di “Senza destinazione” si … Per saperne di più

Napoli, grande successo per “Tre donne, una sola anima, un solo amore: Chopin”

“Sono io George Sand…” “Sono io George Sand…” “Sono io George Sand…” in una staffetta di tre voci echeggia un nome, George Sand, appunto… Si tratta di voci diverse, tre come i tre volti che convivono in un personaggio intrigante … Per saperne di più

Napoli, per “Le giornate del Cinema di Genere”: un omaggio ad Arbore e Buongusto

Se c’è un buon modo alternativo di passare un pomeriggio piovoso a Napoli, è senza dubbio un’ immersione nel cinema di genere. Ed è ciò che è successo ieri alla Casina Pompeiana che ha ospitato “Le Giornate del Cinema di … Per saperne di più

Aversa, inaugurata la seconda sezione del Museo Diocesano

Giovedì 28 novembre alle 17,00, è stata inaugurata la seconda sezione del Museo Diocesano nel Seminario Vescovile di Piazza Normanna ad Aversa. Erano presenti all’evento e sono intervenuti: S.E.R. mons Stefano Russo, Segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana; S.E.R. mons. … Per saperne di più