Archivio Mensile: maggio 2019

Roma, al Parco della Musica, Vinicio Capossela ospite alla rassegna “IO NON ODIO”

Una mattinata contro l’odio è quella che il 30 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma vedrà protagonisti Vinicio Capossela, Zen Circus, Margherita Vicario, Cor Veleno, Fulminacci e Micol, guidati dal giornalista Ernesto Assante, per il terzo appuntamento di “IO NON ODIO”, promosso dalla Regione Lazio – Assessorato Pari Opportunità, con l’Assessorato Formazione, Diritto allo Studio, Università e Ricerca e in collaborazione con la struttura Progetti Speciali.

Studenti delle scuole di Roma e del Lazio saranno coinvolti da due ore di musica, momenti di spettacolo, interventi artistici, narrazioni e racconti sui temi della lotta alla violenza contro le donne, della convivenza civile, contro il razzismo, e il bullismo.

Il giornalista e critico Ernesto Assante accompagnerà sul palco le esibizioni live degli artisti – da sempre impegnati a usare la musica come mezzo di trasmissione e sensibilizzazione – a partire da Vinicio Capossela, cantautore, polistrumentista e scrittore italiano che ha da poco pubblicato il nuovo disco “Ballate per Uomini e bestie”: un percorso folk e punk nei nuovi mali, dal web all’indifferenza. Freschi della partecipazione – atipica – all’ultimo Festival di Sanremo, per IO NON ODIO si esibiranno i Zen Circus, importante voce del rock italiano e Cor Veleno, storica formazione hardcore hip hop che ha segnato il genere in Italia.

Sul palco anche Margherita Vicario, cantante e artista volto noto del cinema e della tv, Fulminacci, giovane cantautore romano che ha recentemente debuttato con “La vita veramente”, e Micol con la sua originale Arpa Rock.

Saranno presenti Lorenza Bonaccorsi, Assessora alle Pari Opportunità della Regione Lazio, Giovanna Pugliese Progetti Speciale Regione Lazio, rappresentanti delle istituzioni e personalità del mondo della cultura.

È nell’assenza della cultura del rispetto per l’altro che nasce l’odio e si propaga nelle sue diverse forme: il femminicidio e la violenza contro le donne, l’omofobia, il razzismo, il bullismo. Per contrastare i passi indietro in tema di diritti e per una cultura della convivenza fra uomini e donne, della parità e del reciproco riconoscimento, IO NON ODIO fino a dicembre 2019, porterà nelle scuole di Roma e del Lazio progetti artistici di varia natura, che si fanno percorsi di avvicinamento e sensibilizzazione con l’obiettivo di creare una rete contro la violenza negli istituti del Lazio. 

Per attivare un cammino di civiltà partendo dalle studentesse e dagli studenti, portando alla loro attenzione riflessioni e analisi stimolanti, coinvolgendo i protagonisti stessi di queste esperienze virtuose, insieme ad artisti e volti noti del mondo della cultura.

IO NON ODIO prevede percorsi di avvicinamento nelle scuole coinvolte attraverso diverse attività nell’ambito della programmazione scolastica, da marzo a dicembre 2019, con l’obiettivo di creare una rete contro la violenza nelle scuole del Lazio. Il progetto intende dare spazio alla creatività degli studenti, con l’obiettivo di valorizzarne le idee attraverso modalità espressive scelte dagli stessi ragazzi. Gli studenti sono invitati a raccontare, ognuno con la propria sensibilità e a seconda dei propri interessi, una storia ispirata ai temi trattati e che descriva riflessioni, analisi e sentimenti scaturiti da questa esperienza. I migliori lavori saranno premiati durante l’evento finale di dicembre 2019.

Il “Muggia Teatro” 26° Festival Estivo del Litorale sarà anche a Trieste e Codroipo

Giovedì 30 maggio comincia ufficialmente il “Muggia Teatro” 26° Festival Estivo del Litorale 2019, che vede la direzione artistica della rassegna italo – slovena per la parte italiana di Alessandro Gilleri con Tommaso Tuzzoli e Katja Pegan, che cura anche la parte … Per saperne di più

Napoli, al NEST, “Il Baciamano” di Manlio Santanelli chiude la stagione teatrale

Si conclude la stagione teatrale al  Nest – Napoli Est Teatro, il 1 giugno ore 21, con “Il Baciamano” regia di Giovanni Esposito, attore di culto al suo esordio alla conduzione di una piéce, che mette in scena il corrosivo testo di Manlio Santanelli. Prodotto da Teatro … Per saperne di più

Premio Corti Cultural Classic IX edizione, a Lunetta Savino il premio speciale

Sabato 1 giugno, alle 19:30, all’interno degli spazi storici del Palazzo Aragonese, avrà luogo la nona edizione del Premio Corti Cultural Classic, un riconoscimento internazionale dedicato al cinema giovane, promosso dal Comune di Palma Campania e dall’Associazione Napoli Cultural Classic e diretto da Massimo Andrei.  Il Comune di Palma Campania, … Per saperne di più

Giffoni Film Festival 2019: è Stefano Accorsi il primo ospite italiano

Doppio David di Donatello e Nastro d’Argento, protagonista di successi cinematografici, teatrali e televisivi, il 27 luglio riceverà il Giffoni Experience Award Interprete di storie incredibili – da Jack Frusciante è uscito dal gruppo a Le fate ignoranti, da L’Ultimo bacio a Veloce come il vento – … Per saperne di più

Piacenza, al Teatro Trieste 34, a grande richiesta ritorna “Terrore e miseria del Terzo Reich”

Domenica 26 maggio, alle ore 21.00, al Teatro Trieste 34 (via Trieste 34, Piacenza) prosegue la rassegna KM 0 dedicata agli artisti piacentini e promossa dall’associazione culturale Kultur Dom. La direzione artistica del cartellone è di Filippo Arcelloni. A grande … Per saperne di più

Piacenza, alla libreria Fahrenheit 451, Marco Franchini presenta “Una Italia tratta in salvo”

Venerdì 24 maggio, alle ore 18.30, nell’ambito di “Il Maggio dei libri” in libreria Fahrenheit 451 verrà presentato il libro “Una Italia tratta in salvo” con l’autore Marco Franchini. Il libro: Si festeggiano i centocinquant’anni dalla dichiarazione dell’Unità d’Italia, il … Per saperne di più