Archivi autore: redazione

Galleria Toledo, magica poesia nello spettacolo “Il principe e la luna” di Mario Autore

foto Giuseppe Panza

Poetico e strabiliante, le prime parole per descrivere lo spettacolo “Il principe e la luna” di Mario Autore. Lascia senza parole sin dall’inizio, sin dalle prime scene. Poche e semplici anche le parole del testo, esse riprendono quello che lo stesso autore definisce grammelot arcaico, un linguaggio infantile, ottimo il lavoro sulle espressioni, sulle emozioni e i gesti. Due pannelli che  gli attori cambiano in scena, a vista, pochi oggetti, una valigia, la luna che pende dal filo e tanta tanta maestria degli attori Melissa Di Genova e Giuseppe Cerrone. Un lavoro magico, è bastato poco per rompere il ghiaccio con il pubblico, che non ha avuto problemi ad immedesimarsi in quello strano gioco…

La luna è il desiderio di Louìs, un uomo comune che lavora in un albergo, ma la sua dolcezza e la sua fantasia sono ben altro che comuni, una sensibilità che lo porta, come spesso capita alla sofferenza, ma ecco che arriva Lea, il suo angelo custode, potremmo definirlo, o per meglio dire la sua forza interiore, quella che ci supporta nei momenti difficili, quando crediamo di non farcela, quando la resa ci sembra l’unica soluzione.

Ma i piccoli incoraggiamenti “zompa zompa!” “canta canta” e tutti gli altri consigli e aiuti che Louìs riceverà da Lea, saranno lo spirito che lo guiderà fino alla luna, la tanto amata e desiderata luna.

Ma non è semplice, i desideri sono sempre nelle nostre menti e molte volte vengono messi da parte, perché li consideriamo solo tali, o magari perché il solo fatto che realizzarli ci porterebbe ad affrontare gli oracoli e a combattere i draghi sputafuoco che, inevitabilmente troviamo lungo il nostro cammino, ci spinge a credere che non ce la possiamo fare, che quel desiderio non si potrà mai realizzare.

Ma Lea e Louìs ci insegnano che si puo vincere, che il fanciullo che è in noi può sempre venire in nostro aiuto grazie alla fantasia.

Perché alla fine si scopre che l’oracolo che ci chiede “Chi sei? No, non come ti chiami, ma chi sei?”;  i mostri che ci costringono, nella grotta buia dei nostri pensieri, a guardarci allo specchio; lo scoprire  che il nostro drago sputafuoco non è altro che la nostra paura intrinseca: alla fine di tutto il percorso si ha la consapevolezza che tutte queste cose non sono altro che uno spauracchio che al nostro primo “Buh!” scappano a gambe levate.

Lasciando il campo libero alle nostre fantasie e ai nostri desideri.

 

Giustina Clausino

 

Lo spettacolo rientra nella rassegna del Napoli Teatro Festival Italia, presentato, alla Galleria Toledo, da Teatro in Fabula.

Il progetto, le musiche originali e la regia sono a cura di Mario Autore ed i costumi e gli elementi scenici di Federica Pirone.

James Senese prosegue il tour che presenta “Aspettanno ‘O Tiempo”

Annunciati nuovi imperdibili appuntamenti estivi con JAMES SENESE NAPOLI CENTRALE. Continua il tour dell’instancabile artista partenopeo che festeggia mezzo secolo di carriera. Senese, tra gli storici testimoni del Neapolitan Power, prosegue la serie di concerti iniziata nel 2018 per presentare … Per saperne di più

Blindur, al via il tour di presentazione di “A”, il nuovo album di inediti

BLINDUR in tour per presentare “A”, il nuovo album di inediti. L’album arriva a due anni di distanza dall’omonimo disco d’esordio, vantando nuovamente la collaborazione con Birgir Birgisson, storico fonico di Sigur Ros, Bjork e moltissimi altri, con cui Blindur … Per saperne di più

NTFI2019, al Belvedere di San Leucio, gli Avion Travel con “Privé Tour 2019”

Continua il “Privé Tour 2019″ degli Avion Travel. Domenica 7 luglio, la band si esibirà in un grande concerto al Belvedere di San Leucio (Caserta), per una data del ‘Napoli Teatro Festival Italia’. “Il caso ha voluto che questa data è per noi importantissima: il 7 … Per saperne di più

Civita Castellana (VT), al via la 31esima edizione del “CivitaFestival”

Dal rock alla tragedia greca, dalla performance alla lirica internazionale con Antonio Rezza e Flavia Mastrella, Manuela Kusterman, Greg, la giapponese Akiko Tamura, per la prima volta in ItaliaAdam Pieronczyk Quintet, Enrico Pieranunzi, Melania Giglio grande chiusura con Luigi Lo Cascio in Ogni ricordo … Per saperne di più

Bagnoli (NA) nasce “Libri parlati”, la prima biblioteca di audiolibri per bimbi dislessici

Nella Scuola Madonna Assunta di Bagnoli la prima biblioteca di audiolibri per bambini dislessici della Campania in collaborazione con Officinae Efesti “Libri parlati” rivolti ad alunni con BES (Bisogni Educativi Speciali), ma anche ai genitori e ai docenti. Al via … Per saperne di più

Napoli, aperte ufficialmente le Universiadi 2019, tra colori ed entusiasmo

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, allo Stadio San Paolo di Napoli, ieri sera ha dato ufficialmente inizio alle Universiadi 2019, nella cerimonia d’apertura. La rassegna sportiva, come già annunciato, si terrà nel capoluogo campano e in tutta la Regione, … Per saperne di più