Tag Archives: la grande musica italiana

XII Premio Bianca d’Aponte: Da Irene Grandi a Fausto Cigliano, la grande musica italiana

Tutto pronto per il Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa, giunto alla sua XII edizione che si terrà nei giorni 28 e 29 Ottobre 2016. Ieri mattina, ha avuto luogo, nel Salone Romano del Teatro Cimarosa di Aversa, la conferenza stampa. Erano presenti il Sindaco di Aversa, Enrico de Cristofaro, l’Assessore alla Cultura, Alfonso Oliva, il direttore artistico dell’evento, Fausto Mesolella, il Presidente dell’ Associazione Bianca d’Aponte,  Gaetano d’Aponte e  Alessio Palmieri, rappresentate Emergency sezione Aversa, a moderare Annamaria Iodice.

Anche quest’anno l’evento si terrà nel Teatro Cimarosa di Aversa, sotto la direzione  artistica di Fausto Mesolella. Gaetano d’Aponte  ha tenuto a sottolineare l’affetto che prova per la Città di Aversa, scelta come sede esclusiva per la realizzazione dell’evento musicale, unico nel suo genere, che, da dodici anni, porta, in nome di Bianca, un ondata culturale invidiata da altri luoghi. Tantissimi sono gli ospiti previsti per questa edizione, di cui alcuni storici amici del premio, come  Peppe Voltarelli, Bungaro, Giuseppe Anastasi, Mariella Nava, Brunella Selo e Fausta Vetere, e tanti altri ospiti a sorpresa. Il premio Bianca d’Aponte quest’anno vedrà la presenza di Vittorio de Scalzi, anima dei New Trolls, in un inedito set con Mesolella.  Madrina della XII edizione del Premio Bianca d’Aponte sarà Irene Grandi che presiederà la giuria e, come consuetudine, canterà una canzone di Bianca. Ospite sarà anche Fausto Cigliano che canterà a sua volta un brano di Bianca accompagnato alla chitarra da Gianluca Marino.

unnamed-8

foto Giuseppe Panza

Le concorrenti in gara quest’anno saranno: Ilaria D’Amore, di Roma, con ‘Infiniti miracoli’, Giovanna Dazzi ,di Parma, con ‘Orione‘, Marta Delfino, di Savona, con ‘Abramovic’, Gabriella Martinelli, di Taranto, con ‘La pancia è un cervello col buco‘, Chiara Minaldi, di Palermo, con ‘Un’anima’, Nicoletta Noè (al secolo Nicoletta Grazzani), di Lodi, con ‘Ad Abelardo, Eloisa‘, Veronica Punzo, di Macerata, con ‘Il tempo che ho perduto’, Sighanda (al secolo Dominique Fidanza), di Aragona, con ‘L’aciddruzzu‘, Agnese Valle, di Roma, con ‘Cambia il vento’, Clarissa Vichi, di Pesaro, con ‘Un fiore’.

 

unnamed-9

foto G. Panza

Le serate saranno presentate da Antonio de Silva e Steven Forti, mentre le concorrenti saranno accompagnate dal Gruppo Musicale Aversano diretto dal M° Alessandro Crescenzo. Per la sezione “Bianca d’Aponte International”, istituita dall’anno scorso in collaborazione con “Cose di Amilcare” (emanazione spagnola del Club Tenco), sarà premiata la russa Elena Frolova. Tra le novità di quest’anno c’è  il Premio “Musica della Poesia” che sarà assegnato a Patrizia Cirulli.

La conferenza stampa è stata trasmessa anche in diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Premio Bianca d’Aponte.

 

Tonia Cestari