Una chitarra, la musica e le donne – Intervista a Nada e Fausto Mesolella

Hits: 238

Foto: Giuseppe Panza

Foto: Giuseppe Panza

Un duo consolidato, due personalità forti ed eclettiche che non hanno bisogno di apparire diverse da ciò che sono.
Nada Malanima e Fausto Mesolella, insieme, sono una forza della natura: vitalità, passione, musica, entusiamo e poesia.
Durante il concerto che si è tenuto domenica sera all’auditorium Bianca d’Aponte, per festeggiare il compleanno della compianta quanto amata cantautrice aversana, i due artisti non si sono risparmiati, hanno regalato uno spettacolo da brividi: Nada con la sua voce calda e vibrante, con l’entusiasmo di una donna che sa quel che vuole dalla vita e Fausto, con la maestria che gli è propria, quando ha in mano una chitarra diventa un tutt’uno con essa.
Canzoni appassionate e musica vibrante, le mani che volano sulla chitarra, la voce di Nada che trionfa nell’auditorium.
Semplicemente voce e chitarra, non occorreva null’altro. La potenza di emozioni forti e la sonorità di una poesia musicale che solo due grandi artisti sanno donare attraverso la loro arte, il loro talento.
Emozioni e sensazioni uniche che ancora una volta non lasciano dubbi sulla magia che Bianca continua a regalare a chi la ama.
G. C.

Differentemente.info ringrazia Nada e Fausto Mesolella per l’intervista rilasciataci.  (di seguito allegata).

Print Friendly, PDF & Email