Tag Archives: nuovo teatro sanità

Napoli, presentata “Millenials – Il teatro di nuova generazione” la nuova stagione teatrale

Al Nuovo Teatro Sanità di Napoli, quest’oggi è stata presentata la settima stagione teatrale 2019/2020, che prende il nome di “Millenials – Il teatro di nuova generazione”, con la direzione artistica di Mario Gelardi.

Con la Generazione Y o Millenials, s’indicano tutti i nati tra l’81 e il ‘96. Una generazione che è cresciuta con una tecnologia sviluppata, un approccio diverso ai media e alla comunicazione. Spesso etichettata dalla società, come la generazione finta e distaccata dal mondo reale a causa dei social, viene invece celebrata da ntS’ e dal suo collettivo artistico (formato prevalentemente da giovani millenials, per l’appunto) attraverso non solo le problematiche che li riguardano, ma anche un tipo di teatro contemporaneo in grado di spiegare appieno la generazione.

Da ciò nasce uno spettacolo teatrale (29, 30 e 31 maggio) per il progetto Post Milleanials Theatre, promosso da ntS’, realizzato in base ai dati scientifici raccolti in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Salerno. Focalizzandosi sui giovani tra i 16 e i 18 anni, vengono messe in scena con uno spettacolo le loro paure, il rapporto con la tecnologia e i media digitali.

La stagione 2019/2020 vedrà in scena gli spettacoli del progetto BETSUD – Beyondthesud, vincitore del bando MiBAC Boarding Pass Plus. NtS’ ospiterà due debutti: Una storia d’impossibilità di Fabio Pisano (4 ottobre) e E la nave va di Diego Liberano (5 ottobre). Il progetto è volto a dare sostegno agli under 35, così come l’unico laboratorio di drammaturgia riconosciuto in Italia dal MiBAC, della durata di due anni a cura di Mario Gelardi.

Tante sono le firme giovanili, riconferme e novità. Il rapporto intergenerazionale viene affrontato in più spettacoli e rassegne come Dramma Lab – Scritture di scena, dal quale nasce il format Tur de vasc, ambientato nei bassi della Sanità, ideato e diretto da Carlo Geltrude. Dopo il successo dello scorso anno, il tour riprenderà in una nuova versione dedicata a Anton Čechov (28 e 29 settembre).

Anche la compagnia Le scimmie è figlia del collettivo ntS’, portando in scena Sound sbagliato di Alessandro Palladino (22, 23 e 24 novembre) e La testa sott’acqua della catalana Helena Tornero e diretto da Riccardo Ciccarelli (20, 21 e 22 dicembre). Spazio anche per #GiovaniO’Nest che portano il progetto Sanità on the road (21 e 22 marzo).

Spazio anche per la musica con Anime – Concerto manga, progetto di Giosi Cincotti, in scena insieme a Lalla Esposito. Uno spettacolo che fa ritornare all’infanzia attraverso un progetto realizzato attorno alle sigle dei cartoni animati più amati.

Mettendosi in prima persona in gioco, Mario Gelardi porta sul palco della Sanità, per la prima volta, Quattro uomini chiusi in una stanza (17, 18, 19 e 20 ottobre). La pièce affronta il tema delle “morti di Stato”, tema caro alla generazione Millenials, attraverso però il punto di vista delle forze dell’ordine: quattro poliziotti si accordano per restituire in tribunale una verità unica e credibile.

Tra le tante interessanti proposte, spicca la collaborazione con il Madre: il museo d’arte contemporanea produrrà e ospiterà lo spettacolo 629 – Uomini in gabbia, reduce dal successo al Napoli Teatro Festival Italia (27 ottobre). Collaborazione importante anche quella con il Teatro Stabile di Napoli, che coproduce La pesta al Rione Sanità (21 al 26 aprile). In un contesto politico e sociale dove i giovani vedono sempre meno spazio, il Nuovo Teatro Sanità affida loro la piena responsabilità. Grazie ai temi che affronteranno con gli spettacoli, riusciranno a penetrare nel mondo parallelo dei Millenials, i quali lottano costantemente per mostrare di non essere solo i figli della tecnologia.

Roberta Fusco

Ntf 2019, “629 Uomini in gabbia”: paura e speranza di salvezza nello spettacolo di Mario Gelardi

“Domenica 10 giugno 2018, il Governo Italiano non ha concesso alla nave Aquarius della flotta della Ong Medici Senza Frontiere di fare ingresso in un porto italiano. A bordo si trovavano 629 migranti, tra cui 123 minori non accompagnati, 11 … Per saperne di più

Napoli, Nuovo Teatro Sanità e Goethe Institut presentano “I kiwi di Napoli”

Nuovo teatro Sanità e Goethe Institut presentano  “I KIWI DI NAPOLI” di Philipp Löhle adattamento e regia Carlo Geltrude traduzione Maria Carmen Morese e Anita Schnierle con Vincenzo Antonucci (Enzucc’ Vesuvio), Luigi Bignone (Matthias Tedesco), Anna De Stefano (Raffaella Rossa), Carlo Geltrude (Don Carlo), Salvatore Nicolella(Sasà Malaterra) Alessandro Palladino (Uomo), Federica Totaro (Irene), Beatrice Vento (Donna) costumi Alessandra Gaudioso scene Professione Teatro aiuto … Per saperne di più

Napoli, al Nuovo Teatro Sanità, Luciano Melchionna presenta “Ma come si fa?”

“Ma come si fa?” performance teatrale scritta e diretta da Luciano Melchionna con Adelaide Di Bitonto, Sara Esposito ed Eleonora Tiberia  musiche a cura di Riccardo Regoli
 costumi Milla
 luci Raffaele Fracchiolla assistente alla regia Sara Esposito produzione FROSINONE TEATRO – OFFICINA BON VOYAGE Officina culturale della … Per saperne di più

Napoli, al Nuovo Teatro Sanità, B.E.A.T Teatro presenta “Dramma nell’aria”

B.E.A.T Teatro presenta “Dramma nell’aria” , tratto dall’opera di Jules Verne. Sabato 14 e domenica 15 aprile 2018 al Nuovo Teatro Sanità, 
Piazzetta S. Vincenzo 1, Napoli  adattamento Fabio Casano con la sconosciuta – Roberta De Pasquale il proprietario – Gennaro Maresca il giovane ragazzo –  Arianna Cozzi … Per saperne di più

Napoli, presentato, al Nuovo Teatro Sanità, il progetto “Cities on the Edge”

Si è tenuta il 16 gennaio, al Nuovo Teatro Sanità, la conferenza stampa per presentare “Cities on the Edge”. Il progetto che prevede la cooperazione artistica internazionale, ideata dal Goethe Institut di Napoli e Marsiglia, coinvolgendo zone marginali o di disagio … Per saperne di più

Nuovo Teatro Sanità, arriva “Imprò”, il match d’improvvisazione teatrale

Arriva sul palcoscenico del Nuovo Teatro Sanità, sabato 13 gennaio alle ore 21.00, il grande match dell’improvvisazione teatrale, “Imprò”, con quattro squadre che si alterneranno in una doppia sfida, in cui si affrontano le compagnie Coffee Brecht Napoli contro Theatro … Per saperne di più