Tag Archives: maria grazia ritrovato

Napoli, alla VI edizione di Piano City doppio appuntamento con Maria Grazia Ritrovato.

Ritorna Piano City a Napoli e ritorna anche Maria Grazia Ritrovato.

La pianista, compositrice e arrangiatrice procidana sarà presente alla consolidata rassegna giunta con successo alla sesta edizione che si svolgerà nei giorni 5, 6 e 7 aprile 2019.

La Ritrovato, che ha preso parte a tutte le edizioni partenopee e a due milanesi, si esibirà anche quest’anno in occasione di due eventi diversi: il 6 aprile e il 7 aprile.

Il primo sarà il concert house Fryderick e Aurore: Un idillio che si svolgerà sabato 6 aprile 2019 presso l’accogliente location della Dott.ssa Immacolata Guadagno. Assieme alla Ritrovato, protagonista dell’evento sarà la talentuosa pianista, compositrice e arrangiatrice jazz Mariella Pandolfi. Le due artiste, che costituiscono un interplay collaudato, uniranno classico e jazz in un connubio di belle sonorità interessanti, virtuose e assai intriganti che metteranno in luce le peculiarità di ciascuna: un matrimonio di caratteri diversi e proprio per questo ben riuscito. A quattro mani o singolarmente in una staffetta musicale colorata, armonica e melodica, condurranno i presenti in un viaggio musicale dove si potrà incontrare Chopin, Piazzolla, rivisitazioni di standard e classici, improvvisazioni jazz, e originali loro composizioni.

La padrona di casa, Immacolata Guadagno, darà voce ad alcuni passi tratti dal testo Fryderick e Aurore: Un idillio di Mario Buonoconto, compianto compagno di vita e di arte della Ritrovato.

Il secondo evento, “Mater Velata”, si svolgerà il 7 aprile presso lo storico Palazzo Marigliano in Casa Lavazza. Questa volta assieme alla Ritrovato ci sarà lo scrittore e attore Martin Rua.

I due artisti si esibiranno nell’evento durante il quale alterneranno o incroceranno parole e musiche ispirati a “Madre di pietà” di Beatrice Cecaro. Martin Rua sarà, dunque, la voce recitante dei brani tratti dall’opera citata, mentre la Ritrovato eseguirà brani selezionati che ben si confanno ai testi declamati. In particolare due classici come i Preludi di Chopin, Consolazione n.3 di Liszt, Lacrimosa di Mozart dal Requiem, Studio in mi minore di Fanny Mendellshon e tre sue composizioni: Quinta di luna, Barche alla marina ed Evocazione n. 1: tema con variazioni.

A proposito dei brani a sua firma, è doveroso ricordare che proprio Maria Grazia Ritrovato ha ideato una sezione di Piano City dedicato alle donne compositrici, chiamata “Piano Donna”. Da anni, infatti, la pianista si adopera attraverso certosine ricerche di rinvenire biografie e composizioni notevoli di donne compositrici tenute in ombra perché vissute in periodi storici in cui la donna non aveva la possibilità di esprimere il proprio talento artistico a causa di pregiudizi “maschilisti” che la relegavano al ruolo di madre e moglie dedita ad attività prettamente domestiche.

Maria Grazia Ritrovato sarà dunque protagonista di due spettacoli diversi e di grande spessore culturale ed impatto emotivo.

Si tratta di performance uniche ed interessanti e chi volesse essere presente dovrà obbligatoriamente effettuare la prenotazione tramite il sito a cui si potrà accedere cliccando sul seguente link: https://www.pianocitynapoli.it/

 

Daniela Vellani

Piano City Napoli 2018, successo anche per “Serenata alchemica per pianoforte e voce recitante”

La Cappella di Sansevero di Napoli è un luogo magico, intriso di arte, mistero e bellezza. Proprio in questa storica location, patrimonio dell’umanità, si è svolto il 24 marzo 2018 “Serenata alchemica per pianoforte e voce recitante” con la pianista … Per saperne di più

Aversa, al “Bianca d’Aponte” lo spettacolo “Musica e poesia al femminile”

  Domenica 29 marzo, alle ore 19,00, all’auditorium “Bianca d’Aponte”, si terrà lo spettacolo “Musica e poesia al femminile”. “L’elemento femminile predomina nello spettacolo che si articola in un’alternanza di brani musicali e declamazioni di poesie. Le musiche sono raggruppate … Per saperne di più