Tag Archives: salerno

CTF21: magia nel chiostro del Duomo di Salerno per “Le metamorfosi di Nanni”

Hits: 0

foto di Giuseppe Panza

Ha debuttato ieri, primo luglio, nell’ambito del “Campania Teatro Festival”, nel Chiostro del Duomo di Salerno, con Le metamorfosi di Nanni, la regista e autrice Barbara Napolitano.

Una serata rinfrescata da un venticello gradevole ha fatto riassaporare il piacere di sedersi e godere di uno spettacolo dal vivo. Una sensazione davvero attesa dopo questi terribili mesi che ci hanno costretti ad un’astinenza forzata dal teatro e da tutte le forme d’arte.

“Le Metamorfosi di Nanni” ci hanno riportato nelle meraviglie delle favole, laddove il reale e il surreale si fondono e si confondono.

In questo racconto fiabesco e musicale, come ci dice la regista: Il piano della realtà è rappresentato da Lello Arena che interpreta un rappresentante di commercio, quello del surreale e della fantasia da Giovanni Block, un mercante di favole”.

Questa sfida è la rappresentazione stessa dell’opera, il reale e il surreale si scontrano, e come in ogni scontro, ci aspetta che ne esca un vincitore. “L’uomo non si accontenta mai, cerca di essere sempre “meglio”, ma essere meglio non significa essere diversi da quello che si è” dice il rappresentante di commercio (magistrale Lello Arena), all’inizio dello spettacolo.

Molti, infatti, anelano ad un cambiamento, alle metamorfosi, per essere o sembrare migliori…ed è qui che il mercante di favole (bravissimo Giovanni Block) interviene per assecondare questa sete di trasformazione.

Il magico mondo che Barbara Napolitano porta in scena nel Chiostro del Duomo di Salerno (che fa anche da splendida scenografia allo spettacolo) viaggia sulla musica scritta dallo stesso Block che, accompagna le storie dei protagonisti delle metamorfosi (interpretati da un bravissimo Adriano Falivene). Ogni storia ha la sua canzone cucita addosso, ogni protagonista ha il suo motivo musicale, motivi che sono diventati anche un disco, edito dalla PoloSud Records.

Il pubblico così, si trova davanti ad uno spettacolo che non manca di sorprese, le coreografie di Rosario Campese sono di una disarmante semplicità, clown e ballerine che danno anche una vena di romanticismo alla scena.

Nel cast anche Massimo Andrei (narratore), Giorgia Trasselli (proprietaria della pensione Tita) e Annarita Ferraro  (nipote della proprietaria) tutti insieme, gli attori hanno trasformato i personaggi dando corpo ad ognuno di loro, grazie ad un lavoro di limatura, al confronto e ad uno studio approfondito. Il tutto ha dato vita ad una commedia che si è trasformata in un vero e proprio musical. I testi e le musiche di Giovanni Block hanno sposato in pieno il lavoro della regista Barbara Napolitano, la passione di tutti gli attori e i protagonisti di questo spettacolo (non da meno l’orchestra dal vivo, elemento notevole della serata, con la special guest Carmine Ioanna, fisarmonicista) hanno reso ancora più magica e affascinante la serata.

 

Giustina Clausino

Salerno, al Teatro Ghirelli, Erre Teatro presenta “Coppa del Santo – Agonismo e miracoli al tempo del distanziamento sociale”

Hits: 0Prosegue La Fuori Stagione, VI edizione di Mutaverso Teatro, progetto a cura dell’Associazione Erre Teatro, ideato e diretto da Vincenzo Albano, che domenica 27 giugno presenta “Coppa del Santo – Agonismo e miracoli al tempo del distanziamento sociale” della compagnia Gli Omini, in … Per saperne di più

Salerno, “La Fuori Stagione”, al via la VI edizione all’aperto per Mutaverso Teatro

Hits: 0La Fuori Stagione è il titolo della VI edizione di Mutaverso Teatro, progetto a cura dell’associazione Erre Teatro, ideato e diretto da Vincenzo Albano, che quest’anno si svolgerà, a Salerno, dal 27 maggio al 4 luglio. Per andare incontro alle esigenze di distanziamento per l’emergenza sanitaria, la … Per saperne di più

Pollica (SA), al via il bando per il “Premio Speciale Angelo Vassallo, Sindaco Pescatore”, seconda edizione

Hits: 89Pollica (Sa). Si apre oggi, lunedì 4 gennaio 2021, il bando per la seconda edizione del “Premio Speciale Angelo Vassallo, Sindaco Pescatore”, promosso dalla Fondazione Angelo Vassallo e dall’associazione salernitana “Battiti di pesca”, rivolta a studenti, scuole e adulti. … Per saperne di più

Salerno, è iniziata oggi la prima edizione della rassegna “Suono Muto”

Hits: 124Al via la prima edizione  “Suono Muto” cinque appuntamenti con il cinema muto sonorizzato dal vivo, che si terranno alla Sala Pasolini e alla Fondazione Filiberto e Bianca Menna, dall’8 al 13 marzo. Il progetto sarà presentato giovedì 7 marzo alle ore 11.00, nel salone della Fondazione Filiberto … Per saperne di più

Salerno, Letteratura Festival, in prima nazionale i finalisti al Premio Strega.

Hits: 627Il manifesto di Salerno letteratura festival giganteggia alla fine di Corso Vittorio Emanuele, in piazza Sedile di Portanova, da sabato 16 giugno, data di avvio della rassegna. Numerosi sono i ragazzi che indossano la maglia arancione dello staff che … Per saperne di più

Avellino e Salerno, Musei e Siti Archeologici aperti a Pasqua e Pasquetta

Hits: 100La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, diretta da Francesca Casule, in occasione del prossimo Lunedì in Albis (2 aprile 2018) ha organizzato, con la partecipazione di Comuni, Province, Diocesi e Associazioni del territorio, le aperture straordinarie di musei … Per saperne di più

Salerno, al Teatro Verdi, pathos e paura della felicità in “Spaccanapoli times”

Hits: 400Un appartamento pieno di bottiglie d’acqua vuote, fatto salvo per qualche “annata” da conservare per le occasioni speciali. Via Spaccanapoli che sembra uguale eppure non lo è Una famiglia di “pazzi” dove ognuno, a modo suo, cerca di sopravvivere ad una … Per saperne di più

Salerno, Ciro Fundarò presenta la mostra “Salerno in particolare – immagini del centro storico”

Hits: 135Lunedì 14 novembre (ore 17) a Palazzo Ruggi D’Aragona (via Tasso, Salerno), si terrà presso la sede della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno ed Avellino, l’inaugurazione della mostra “Salerno in particolare – immagini del centro storico”, … Per saperne di più