Napoli Piano City: le pianiste Ritrovato e Pandolfi, in house concert, omaggiano Chopin

Hits: 390

unnamedNell’ambito della quarta edizione di Piano City, una coppia insolita di pianiste si esibirà in un due location diverse. Si tratta delle musiciste Mara Grazia Ritrovato e Mariella Pandolfi che si esibiranno sia sabato 15 che domenica 16 ottobre.

Sabato 15 ottobre le due pianiste si esibiranno in un House Concert organizzato dall’Associazione “Scusi le piace Brahms” della Dottoressa Immacolata Guadagno. Maria Grazia Ritrovato proporrà Notturno op. 32 n.1, Fantasia- improvviso op. 66 di Chopin, Notturno di Debussy e Suggestioni diaboliche di Prokofiev. Mariella Pandolfi eseguirà standard tratti dalla migliore tradizione jazzistica. Insieme a loro si esibirà anche il pianista Fulvio Giarrusso che presenterà musiche di Chopin.

Domenica 16 ottobre nella suggestiva Basilica di S. Paolo Maggiore, Piazza San Gaetano 76 alle ore 16,00, le due artiste si esibiranno fondendo in modo originale e molto interessante il jazz con il classico. “Sono io George Sand- Due donne… due pianoforti… un solo amore: Chopin” è il nome dell’evento che le vedrà protagoniste. Il programma prevede l’esecuzione di brani selezionati dall’opera del “poeta della tastiera”. Gli arrangiamenti originali e sicuramente fluidi, quasi un gioco a rimpiattino tra sonorità jazz e melodie classiche, sfoceranno in un bel cocktail musicale a tratti vivace, a tratti soft e pacato e a tratti mordente. Non mancheranno brevi improvvisazioni tipiche del jazz a cui giungeranno pronte riposte con scale classiche decise e accademiche. In particolare si eseguiranno i seguenti brani: Valzer op. 69 n.1, Notturno in fa min. op.55 n.1, Preludio op. 20, Fantasia- improvviso (piano solo Ritrovato), Preludio n. 21 (piano solo Pandolfi), Tarantella eseguita a quattro mani.

Maria Grazia Ritrovato è una pianista, compositrice, docente di Educazione Musicale. Ha musicato una serie di fiabe su testi di Mario Buonoconto. Ha composto brani per pianoforte, canzoni e musiche per spettacoli teatrali e documentari. Svolge attività concertistica in qualità di solista, in diverse formazioni cameristiche anche con la voce recitante. E’ il direttore artistico dell’Associazione Zonta International. Da tempo predilige un repertorio dedicato alle donne compositrici e sta riportando alla luce i brani della pianista e compositrice napoletana Olga Sirignano(1892-1954). Ha composto le musiche per il documentario “Il viaggio di Eva” scritto e diretto da Giustina Clausino. Ha seguito i Corsi di Alto Perfezionamento Pianistico e di Musica da Camera tenuti dal M°.Marian Mika e ha seguito il Corso di Direzione d’Orchestra tenuto dal M°Mariano Patti. E‘ impegnata nella realizzazione di un CD che raccoglie le sue composizioni. Ha partecipato a tutte le edizioni di Piano City.

Mariella Pandolfi è una pianista, compositrice e arrangiatrice napoletana che sin da bambina si è avvicinata al pianoforte spontaneamente, evidenziando grandi doti di musicalità. Diplomata al Conservatorio di Salerno e laureata presso quello di Napoli, ha rivolto il suo interesse verso il jazz e si è perfezionata in questo genere e nell’arte dell’improvvisazione seguendo seminari quali Siena Jazz. Attualmente svolge un’intensa attività concertistica sia da solista sia in varie formazioni e orchestre. Si esibisce in locali e jazz club e partecipa a eventi, rassegne e manifestazioni. Nel 2005 ha fondato l’“Empty Jazz Trio” con cui suona regolarmente proponendo sia sue composizioni che noti standard jazz. Ha registrato diversi dischi, l’ultimo dei quali è “Bye Back Blues” assieme a Luca Signorini, Massimo Mercogliano e Giuseppe La Pusata uscito recentemente.

 

Daniela Vellani

 

Info: Piano City

Sabato 15 ottobre: House Concert Associazione “Scusi le piace Brahms”

Domenica 16 ottobre Basilica di S. Paolo Maggiore, Piazza San Gaetano 76 alle ore 16,00

 

 

Print Friendly, PDF & Email