Napoli, presentata la 12esima edizione della rassegna “Squilibri. Incontri di lettura”

Visits: 289

Mercoledì 17 ottobre 2018, presso la Sala Rari della Biblioteca Nazionale di Napoli, si è tenuta la presentazione di “Squilibri. Incontri di lettura”. La rassegna “Squilibri”, giunta alla sua dodicesima edizione, che ha come tema “Frontiere”, trova un punto d’incontro con il progetto di Alessandro Leogrande, giornalista d’inchiesta, morto lo scorso novembre a soli quarant’anni. La grandezza e l’importanza del progetto di Leogrande, estremamente attuale per i nostri tempi, mirava a smascherare la manipolazione mediatica sul tema dell’immigrazione.

Francesco Mercurio, direttore della Biblioteca Nazionale, dopo aver ringraziato le associazioni culturali “A Voce Alta”, “Soup”, “La Pagina che non c’era” e “Officine Gomitoli”, si è poi soffermato sul termine “materiale umano”, riferito ai migranti, ovvero sulla riduzione delle persone ad oggetti, e sulla mancanza di umanità che sta portando a un graduale ritorno alla barbarie di un terribile passato, che continuamente bussa alla porta della nostra (presunta) civiltà. Questo ritorno alla barbarie può essere arrestato solo dalla cultura e, soprattutto, dalla memoria del passato. Il compito della nostra generazione è raccogliere il monito delle precedenti e far sì che i tragici eventi accaduti in passato non riaccadano.

Il progetto di Leogrande dunque mira a creare, attraverso la cultura, il dialogo tra le “frontiere”, non solo etniche ma anche generazionali. Solo così possiamo comprendere che l’altro è per noi arricchimento, perché tutti siamo parte di un’ unica umanità.

Il progetto, inoltre, prevede l’iniziativa de “La pagina che non c’era”: si tratta di concorsi che vedono impegnati  gli studenti delle scuole di primo e secondo grado, con il compito di aggiungere una pagina ad un romanzo classico o moderno, pagina che verrà poi discussa con l’ autore o il traduttore dell’ opera .

L’evento si svolgerà tra reading, incursioni letterarie, filosofiche, psicologiche e performance artistiche, con tanti ospiti  che parteciperanno per leggere e raccontare pagine antiche e contemporanee sul tema della “frontiera”. Gli incontri di lettura si terranno, dal 24 al 27 ottobre 2018, presso la Biblioteca Nazionale di Napoli.

 

Mariarosaria Russo

Print Friendly, PDF & Email