Napoli, “Donne in Controluce”, al via la rassegna cinematografica dedicata alle donne

Views: 307

2d605697-3ef7-4b73-867c-1cdf16ae73f4

Il  giorno mercoledì 3 febbraio alle ore 17.00 presso il Centro Donna Via Concezione a Montecalvario 26 Napoli,  si terrà il Convegno di apertura del cineforum dedicato alle donne di Napoli “Donne in Controluce” : rassegna cinematografica, workshop e dibattiti  promosso dalla Consigliera Delegata alle Pari Opportunità del Comune di Napoli in collaborazione con la Libreria delle Donne Evaluna.

 “Donne e  Territorio” sarà il tema del convegno al quale interverranno:

 

Simona Marino  Consigliera Delegata alle Pari Opportunità del Comune  di Napoli

Lia Polcari  Libreria delle Donne evaluna.
Giovanna Callegari dottoressa di ricerca in studi di Genere

Agostino Carbone dottore di ricerca in studi di Genere, psicoterapeuta
Modera: Carmen Vicinanza.

 

La Rassegna interamente dedicata alle donne (l’ingresso è gratuito )
Inizierà con La prima cosa bella di Paolo Virzì (8 febbraio) e si concluderà con Little Miss Sunshine (20 giugno), due commedie che trattano con leggerezza ma nel contempo con intensità argomenti quali la maternità e l’amore.
Marzo sarà dedicato ai diritti delle donne con il film documentario di Alina Marrazzi Vogliamo anche le rose e il film di animazione Persepolis.
Una dedica particolare alla nostra città sarà la proiezione del film Lo spazio bianco tratto dal libro della nostra scrittrice Valeria Parrella e con lo splendido Per amor vostro.
Durante i cinque mesi di attività si creeranno sinergie con il gruppo delle donne dell’UDI che presso il Centro Donna di via Concezione a Montecalvario, hanno un archivio ricco di interessantissimi documenti sulla storia del femminismo a Napoli.
Alle dieci proiezioni divise per aree tematiche (lavoro, maternità, arte, legami d’amore)si alterneranno focus group(dietro la pellicola e laboratorio in controluce) con interviste e discussioni di gruppo partendo dai film, condotte da Giovanna Callegari Agostino Carbone e Lia Polcari. La rassegna terminerà il 27 giugno .

Print Friendly, PDF & Email