Napoli, l’Hottigaeru Trio apre la rassegna “Balera – I giovedì del Lanificio 25”

Hits: 184

lanificio

Giovedì 21 gennaio 2016,  l’Hottigaeru Trio si esibirà  con un irresistibile repertorio di jazz, swing e manouche presso il “Lanificio 25” per la rassegna “BALERA – I giovedì del Lanificio 25”. Si tratta del primo appuntamento che prevede incontri, degustazioni, relax e godibile musica dal vivo per allontanarsi dagli stressanti ritmi del quotidiano.

Lorenzo Rovito, chitarra solista, Riccardo Ievoli, contrabbasso e Andrea Parente, chitarra ritmica, sono i tre giovani e talentuosi musicisti dell’ Hottigaeru Trio, una formazione nata nell’ottobre 2014 che ripropone classici del jazz europeo degli albori, nello stile del grande chitarrista Django Reinhardt e della musica “manouche”, genere anche noto come gipsy jazz o hot club jazz, stile melodico cadenzato  in cui trovano la massima espressione gli strumenti a corda  tipico delle band tzigane.

 

Lorenzo Rovito, chitarrista napoletano ventiquattrenne, all’età di undici anni si appassiona alla musica di Django Reinhardt. A soli tredici anni esordisce all’Otto Jazz Club per poi continuare ad esibirsi nei locali di Napoli con il quartetto di Oscar Montalbano. Senza tralasciare lo studio assiduo della chitarra swing e della singolare tecnica dei chitarristi di etnia manouche dell’Alsazia, ha lavorato con diverse formazioni blues e jazz, partecipando a eventi e festival in Italia ed in Europa come “Bagnoli Power Jazz Festival” e “Pomigliano Jazz Festival”, “Pennabili Django Festival”, Eddie Lang Jazz Festival “, “Django@Liberchies” in Belgio e “Samois-sur-Seine” in Francia.

Riccardo Ievoli è violoncellista e bassista del conservatorio di San Pietro a Majella.

Andrea Parente è chitarrista e compositore.

L’evento è il primo di una serie, a scansione settimanale, organizzata dall’associazione Lanificio 25. Si tratta di un nuovo format, “Balera – I giovedì del Lanificio25” che prevede uno spettacolo musicale,  e la serata prevede anche l’offerta di un originale buffet dalla cucina tradizionale rivisitata e cocktail nuovi ed originali.

Il 28 sarà la volta del giovane songwriter italiano, Franksy Natra, che per l’occasione presenterà il suo primo  album “Villa Gospel”; si proseguirà il 4 febbraio con un assaggio della rassegna sul cantautorato made in Italy, dal nome “Sulla cattiva strada”, con Paolo Montella e Giuseppe Di Taranto. Seguiranno altri appuntamenti.

 

Daniela Vellani

 

 

Info: Lanificio 25 Piazza Enrico De Nicola, 46

Tel. 081 658 2915

www.lanificio25.it

giovedì  21 gennaio 2016

Ore 18.30
Ingresso gratuito

Print Friendly, PDF & Email