Sergio Assisi presenta “A Napoli non piove mai”, il suo primo film come regista

sergio

Foto Giuseppe Panza

Sergio Assisi è al suo esordio come regista con il film “A Napoli non piove mai”, uscito ieri 1 ottobre, nelle sale cinematografiche.

Dopo l’anteprima con la stampa, che si è tenuta martedì 29 settembre al Cinema Metropolitan, a Napoli, l’attore e neoregista Sergio Assisi si è intrattenuto con i giornalisti e con un gruppo di giovani presenti alla proiezione, rispondendo alle domande.
Sono convinto che bisogna lottare per i propri sogni e crederci; ho voluto raccontare la Napoli che vedo io: poetica, colorata e scanzonata anche. Ma è comunque una delle città più amate al mondo.” ha detto Assisi in conferenza.

In veste di produttore, oltre che attore e regista, Sergio Assisi ha voluto affrontare una sfida raccontando una città tanto amata quanto odiata, rendendola a volte, forse un po’ grottesca, ma animato da buoni sentimenti.
Accompagnato da un team di attori, quasi tutti provenienti dal teatro come Francesco Paolantoni, Massimo Andrei, Nunzia Schiano, Ernesto Lama, Valentina Corti, Giuseppe Cantore, Assisi ha assemblato in una surreale “rumba d’o scugnizz” una commedia leggera e senza pretese, come egli stesso ha affermato.

G. Clausino

Il film:

Barnaba soffre della sindrome di Peter Pan. Jacopo è vittima della sindrome dell’abbandono

Sonia soffre della sindrome di Stendhal. Il loro incontro porterà questi tre personaggi a superare le rispettive “sindromi” e affrontare la vita con ottimismo e positività, come se ci fosse sempre il sole, convinti che tanto a Napoli non piove mai…

Produzione:QUISQUILIE PRODUCTION SRL

Produttore esecutivo:LUCILLA DE ROSA

Distribuzione:MEDITERRANEA PRODUCTIONS/CINEONE DISTRIBUTION

Scritto e diretto da: Sergio Assisi

Tipologia: Lungometraggio

Genere: Commedia

Durata: 90 min.

In collaborazione con: MIBAC, Film Commission Regione Campania; Comune di Napoli

Cast: Sergio Assisi, Ernesto Lama, Valentina Corti, Nunzia Schiano, Sergio Solli, Francesco Paolantoni, Benedetto Casillo, Giuseppe Cantore, Lucio Caizzi, Antonella Morea, Luigi Di Fiore, Clotilde Sabatino, Massimo Andrei, Laura Schettino, Giancarlo Ratti, Eliana Miglio, Adelmo Togliani, Antonella Romano, Magdalena Grochowska, Gaetano Amato, Susy Del Giudice

(Montaggio Daniele Cantalupo; fotografia di Claudio Marceddu e dello schema cromatico; colonna sonora, che include musiche originali e sonorità jazz ad opera di Louis Siciliano Aluei).

Il film distribuito dalla Mediterranea productions di Angelo Bassi.

Foto di copertina: Giuseppe Panza