Caserta, la FISAR presenta il corso di Sommelier

Hits: 105

locandina orizz

 

 

Si terrà lunedì 16 marzo 2015, alle ore 11:00, presso l’Hotel dei Cavalieri in piazza Vanvitelli, la conferenza stampa di presentazione del Corso di Sommelier organizzato dalla Fisar di Caserta e dalla Confesercenti provinciale di Caserta. Interverranno all’incontro il Presidente Provinciale Confesercenti Maurizio Pollini, il Coordinatore Provinciale Confesercenti Gennaro Ricciardi, il Consigliere Nazionale Fisar Carlo Iacone e il Delegato Fisar CasertaMariano Penza.

L’avvio di questo corso rappresenta un momento di rilancio per il settore enogastronomico della Provincia di Caserta – ha riferito Maurizio Pollini, presidente Provinciale di Confesercenti Caserta – In quest’anno, infatti, daremo vita a varie attività sul territorio provinciale rivolte alla riscoperta degli oli, dei formaggi e della pizza. Un’attività che punterà anche alla formazione professionale nei vari settori. I nostri imprenditori ci chiedono continui aggiornamenti e noi come organizzazione confederale dobbiamo essere pronti a fornire nuove risposte alle imprese di Terra di Lavoro che vogliono stare al passo con i tempi”.

La FISAR si distingue dalla altre associazioni per percorsi di post formazione che vanno a specializzare i professionisti o gli appassionati su tematiche specifiche quali la comunicazione, la degustazione in pubblico e la preparazione dei futuri giudici nei concorsi internazionali – ha detto Carlo Iacone, delegato Nazionale – Non per ultimo la predisposizione naturale all’accompagnare tutti quei percorsi che vedono la tutela della qualità e l’educazione al consumo consapevole e moderato. La F.I.S.A.R. (Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori) – Delegazione di Caserta apre le iscrizioni per il nuovo corso di Sommelier di primo livello 2015 a partire da lunedì 23 marzo”.

La diffusione di questa professione è ormai capillare nel nostro Paese: non tutti sanno però che il Sommelier non è soltanto un amatore del buon vino, ma è una figura che ha alle sue spalle uno specifico percorso di studi ed è continuamente in allenamento e in aggiornamento – continua Mariano Penza, delegato FISAR – Tra l’altro, una tradizione tutta italiana che ben si sposa con l’eccellenza della buona cucina, caratterizzando il Belpaese, è proprio il vino”.

Si prega di confermare la partecipazione via mail all’indirizzo comunicazione@annacarlatredici.com

 

Print Friendly, PDF & Email