Aversa, Mimmo Cavallo in Concerto, all’auditorium d’Aponte

Hits: 210

cavallo

 

Domenica 15 marzo, all’auditorium Bianca d’Aponte, via Nobel ad Aversa, ci sarà Mimmo Cavallo in Concerto, con la partecipazione straordinaria di Mariella Nava e l’open act di Alfina Scorza.

Il concerto  avrà inizio alle 18,30.

“La particolarità della sua musica e dei suoi testi, una miscela di rock ironico e graffiante unito a ballate dolcissime, ne fa subito uno dei cantautori più originali della sua epoca. Il suo esordio avviene nel 1980 quando pubblica “Siamo Meridionali”, modo nuovo e fresco di parlare del Sud.
La musica di Mimmo è palesemente figlia della sua terra, il Salento, e nei sui ritmi c’è una sorta di presenza magica e rituale che riporta a una coreutica pagana, primitiva.
Aver vissuto l’adolescenza a contatto con la cultura contadina porta Mimmo continuamente ad un attento e appassionato itinerario di ricerca delle radici non solo dell’animo taranto-salentino ma di tutto il sud. In seguito vengono pubblicati “Uh, mammà” e “Stancami stancami musica”. Scrive inoltre con Enzo Biagi “Ma che storia è questa”, sigla della trasmissione televisiva “La storia d’Italia a fumetti”, ed è autore di canzoni cantate da Mia Martini, Gianni Morandi, Fiorella Mannoia, Ornella Vanoni, Loredana Bertè, Syria, Albano e Zucchero. Dopo cinque album con brani portati alla ribalta del grande pubblico, tra cui “Caffè nero bollente” scritta per la Mannoia, è proprio il brano scritto per Zucchero, “Vedo Nero”, che gli consente di interrompere l’inattività durata qualche anno. Il suo ritorno sulla scena musicale come autore e interprete si ha con il nuovo album, “Sono dalla parte delle bestie”, uscito l’aprile scorso ed edito da Suoni dall’Italia, che ne segna il grande ritorno.” (tratto dall’evento Facebook)

Ad aprire il concerto Alfina Scorza, giovane cantautrice salernitana, finalista alla X edizione del Premio Bianca d’Aponte, dove vince il Premio della Critica.

Special guest: Mariella Nava.

 

 

Print Friendly, PDF & Email