Napoli, Teatro Bolivar: presentata la stagione teatrale & musicale 2017/18

Nella mattinata di giovedì 13 luglio 2017, a Napoli, presso il teatro Bolivar si è svolta la conferenza stampa di presentazione ufficiale della stagione 2017-2018. Sono intervenuti Romina De Luca del Teatro Bolivar, Ivan Borragine e Ciro Esposito, direttori artistici della programmazione teatrale, e Michelangelo Iossa, direttore artistico di quella musicale.

Nel corso dell’incontro sono stati presentati gli spettacoli teatrali e i ‘concert show’ in un cartellone ricco di novità e di grandi protagonisti.  Il programma teatrale sarà nutrito, variegato e di spessore. Spesso toccherà tematiche importanti con quel pizzico di comicità ed ironia che non guasta. Per quanto riguarda quello musicale, alcuni spettacoli saranno in Theatrical version, arricchiti, quindi, da slide di immagini e video. Interessanti saranno anche gli incontri d’autore con Gianni Vella, Mimmo di Francia e Lino Vairetti che, assieme ad ospiti speciali, racconteranno “fotogrammi” di storia musicale.

Ad aprire la stagione del Bolivar sarà lo spettacolo musicale “Battisti” dei Sabba e gli Incensurabili il 10 novembre.

Diversi artisti degli spettacoli in programma, attori, musicisti, registi, cantanti e autori sono intervenuti all’incontro descrivendo i loro progetti:

Fabrizio Fedele che prenderà parte a due spettacoli musicali,  Battisti e James Bond Christmas Show; I Quanno Good Good guidati dal cantante Olimpio Marino nell’Omaggio a Pino Daniele; Luigi Russo, autore e attore di Vorrei un bacio (che affronta la tematica dell’assistenza sessuale); Gianni Vella protagonista di Genny Vella Show: Me la canto, me a rido, me la suono… anche a Natale;  Roberto Giangrande, special guest in James Bond Christmas Show; Amedeo Andreozzi che assieme ai direttori artistici reciterà in  Sotto Lo Stesso Tetto  con la regia di  Gianni Parisi; I protagonisti di Che Dio ce la mandi bona Lello Pirone (in veste anche di regista), Natalia Cretella, Eva De Rosa”;  Il cantattore Marco Francini presente in due spettacoli musicali: Sessant’anni di volare e Siamo tutti Mina- Omaggio a Studio Uno; Vincenzo Messina e Luigi Vuolo nel “thriller psicologico” 43 minuti; Salvatore Gisonna, protagonista e regista di  Salvatore Gisonna Show; Gianni Parisi, Davide Marotta ed Enzo D’Aniello per  L’amore… che sorpresa! con la regia di Gigi SavoiaMario Paduano regista di Why we sing?Danilo Brugia e Vittorio Hamarz Vaspi protagonisti di Tre attori in affitto con la regia di Alessia Izzo; Emiliano De Martino, Monica Vallerini ed Enrico Maria Falconi  dello spettacolo  I Murattori s.r.l. con la regia di Vito Cesareo;   Corrado Taranto e Oscar Di Maio che, con Una coppia che scoppia ovvero morire dal ridere, chiuderanno la stagione teatrale a fine aprile.

Non mancheranno sorprese: rappresentazioni fuori cartellone, presentazioni di libri, spettacoli di beneficenza e la prima rassegna per le compagnie amatoriali. Sarano organizzati anche degli stage di formazione. Il primo, illustrato da Enzo Attanasio, sarà un laboratorio gratuito dedicato a Eduardo De Filippo. Il secondo sarà, invece, dedicato a Raffaele Viviani.

Michelangelo Iossa, che sarà protagonista del concerto evento che si terrà il 10 marzo con la band “I Sottomarini”: 1998-2018 venti anni di Beatlemania con ospiti speciali, nel ringraziare la famiglia De Luca, ricorda che la campagna abbonamenti è aperta con diverse formule di iscrizione: l’abbonamento ai 10 spettacoli teatrali al costo di 100 euro, l’abbonamento ai 9 spettacoli musicali 90 euro, l’abbonamento a 5 spettacoli a scelta (3 di teatro e due di musica) 60 euro e infine la formula family che prevede su 3 abbonamenti un quarto in omaggio.

 

Daniela Vellani

Info: Teatro Bolivar, via Bartolomeo Caracciolo, 30 (Quartiere Materdei) Napoli

Tel. 081 5442616 e-mail: info@teatrobolivar.com