Tag Archives: stagione musicale

Napoli, a Palazzo Venezia, presentata la nuova stagione musicale

unnamed (2)

 

Sabato 26 settembre, presso lo storico Palazzo Venezia, alle ore 18.30, si è inaugurata la nuova stagione musicale 2015/2016, con il concerto ‘Passi Musicali’ tenuto da un duo di giovani e promettenti musicisti: il sassofonista Michele D’Auria ed il pianista Giuseppe Anello. In un feeling vincente il sassofonista, con disinvoltura, donava al pubblico entusiasta fraseggi e melodie che richiedevano virtuosismo e grande abilità, mentre il pianista “dipingendo i tasti” creava atmosfere suggestive ed accattivanti.  Si sono esibiti proponendo un programma variegato che ha messo in risalto le potenzialità tecniche ed espressive del sax, partendo con la vivacità della ‘Rhapsody’ di A. Waignein, proseguendo con una composizione di J. Demersseman uno dei primi compositori francesi a scrivere per il sassofono, la sua ‘Fantaisie sur un theme original’ è stato il terzo pezzo. Il concerto è proseguito con ‘Paquena Czarda’ di P. Itturralde e ‘Four Picture from New York’ scritta da R. Molinelli, l’ultimo brano estremamente virtuosistico ‘The Devil’s Rag’ in stile Rag-Time del grande compositore Lauba.

La rassegna, presentata sabato sera, prevede una serie di incontri che vedono la direzione artistica del Maestro Luciano Ruotolo, il quale proporrà giovani, ma affermati, talenti, nell’ottica della valorizzazione delle eccellenze artistiche italiane.

La programmazione prevede i seguenti eventi:

Sabato 17 ottobre, ore 18,30: “Metti una sera a Palazzo Venezia con…. Beethoven”. Concerto illustrato con guide all’ascolto e cenni storici. Carlo Senese, mandolino, Luciano Ruotolo pianoforte Trio d’archi Max Reger

Sabato 7 novembre ore 11,00 “Sabato degli aperitivi musicali”. Sara Amoresano, pianoforte e Erik Buchberger, violino.

Sabato 28 novembre ore 18,30 “Metti una sera a Palazzo Venezia… con Chopin”. Concerto illustrato con guide all’ascolto e cenni storici. Luciano Ruotolo, pianoforte e Allievi dell’Accademia Musicale Europea.

Sabato 12 dicembre, ore 11,00 “Sabato degli aperitivi musicali”. Premiati 19 Concorso Nazionale Flegreo. Marcello Masi, flauto e Alfonso Brandi, chitarra.

Palazzo Venezia è una dimora d’epoca, situata nel cuore di Napoli, in via Benedetto Croce a “Spaccanapoli”. Fu donato da re Ladislao I di Napoli alla Serenissima Repubblica di Venezia intorno al 1412 ed è stata sede dell’Ambasciata Veneta per quattrocento anni. Visse il momento di massimo splendore tra il XV sec. Ed il XVI sec. Fu restaurato nel 1616, ma col terremoto del 5 giugno 1688 fu gravemente danneggiato. Successivamente fu nuovamente ristrutturato Da Antonio Vincenti. Ora questo spazio è stato ripristinato da Gennaro Buccino che grazie alla nobile, ammirevole e soprattutto coraggiosa iniziativa, con dedizione, passione ed entusiasmo ha creato un ‘associazione culturale, PA.VE, che da cinque anni si attiva per il suo restauro, recupero e ritorno all’antico splendore. Di notevole interesse è il cortile, preceduto da un atrio a volta ribassata sulla quale è dipinto il suddetto stemma. Nel cortile si nota una struttura impostata su tre archi: quello centrale presenta un profilo ribassato, e segna l’ingresso a quelle che probabilmente dovevano essere le scuderie. Sulla sinistra c’è una scala aperta articolata su tre archi. Di particolare interesse è anche il giardino pensile settecentesco. Lo stesso giardino ospita anche una piccola cappella denominata “grotta della Madonnina”. Palazzo Venezia sta diventando una meta turistica e le sue stanze, in particolare la Casina Pompeiana,  costruzione aggiunta in epoca neoclassica, immersa nell’ incantevole giardino, ospitano concerti, visite guidate, convegni, tavole rotonde, conferenze e mostre d’arte. La sala della Casina Pompeiana è attrezzata con pianoforte a coda e amplificazione e può contenere circa 70 posti a sedere. Palazzo Venezia è sede dell’ Accademia Musicale Europea,  con direzione artistica del già citato Maestro Luciano Ruotolo, che prevede corsi musicali di pianoforte, mandolino, chitarra, laboratori musicali per bambini, laboratorio ritmico, materie complementari. L’Accademia offre ai suoi allievi l’inserimento in rassegne musicali e progetti discografici, preparazione agli esami di ammissione in licei musicali e conservatori, piani didattici strutturati e masterclass.  L’associazione prevede anche la possibilità di organizzare eventi all’interno del complesso monumentale di San Domenico Maggiore ed altre sedi storiche.

Daniela Vellani

Per i contatti:

Palazzo Venezia via Benedetto Croce, 19 Napoli

Palazzovenezianapoli@gmail.com

Palazzovenezianapoli.it

Accademia Musicale: 081 15528739  +393282694680

info@accademiamusicaleeuropea.com

wwwaccademiamusicaleeuropea.com