Napoli, a breve la premiazione del Premio Internazionale Emily Dickinson, XXVIII edizione

Views: 144

Giovedì 6 giugno 2024 alle ore 15,30 si svolgerà la manifestazione conclusiva del prestigioso Premio Internazionale Emily Dickinson, giunto alla XXVIII edizione.

La cerimonia si terrà nella suggestiva chiesa di Sant’Erasmo, sulla Piazza d’Armi del Castel Sant’Elmo a Napoli. Il premio, orgoglio della cultura napoletana, è stato fondato dalla scrittrice, poetessa, giornalista pubblicista Carmela Politi Cenere, e prevede riconoscimenti per opere edite e inedite di narrativa, romanzi e racconti, poesie e saggi.

Anche questa edizione premia opere incentrate su tracce valoriali di rilevante peso, relative all’autenticità dell’amore, all’impegno etico e alla legalità. Si tratta della sezione dedicata a un uomo di grande spessore culturale, generosità e signorilità, dai modi affabili e squisitamente pacati, il dottor ingegnere Ruggiero Cenere, compianto vicepresidente dell’associazione culturale e del premio.

I premi della XXVIII edizione sono stati così assegnati:

Poesia: 1° premio Francesco Terrone, 2° premio Antonella Preite, 3° premio Annamaria Marzullo 

Per quanto riguarda la sezione dedicata al dottor ingegnere Ruggiero Cenere: 1° premio Maria Angela Zecca, 3° premio Maria Elena Lattanzi

Romanzi editi: 1° premio autore straniero: Nela Munich Ionescu.

Romanzi editi: 1°premio Laura Minguell Del Lungo, 2° premio Francesco Napolitano,

Nella sezione dedicata al dottor ingegnere Ruggiero Cenere: 2° premio Carmen Salis, 3°premio ex aequo Lucia Zappulla e Alessandro Faino

Nella sezione “noir”: 1° premio Bruno Pezzella e 3°premio Daniela Merola

Saggi editi: 1° premio Gabriele Pulli (saggistica filosofica), 1° premio Lorenza Rocco Carbone (saggistica letteraria), 2°Giuseppe Lauriello, 3° premio ex aequo Rosa Ruggiero e Cosimo Laneve

Sillogi inedite: 1° premio Stefano Peressini, 2°premio Marco Borruto Caracciolo, 3°premio Enrica Baldi

Nella sezione dedicata al dottor ingegnere Ruggiero Cenere: 1° premio Maria Rosaria De Fazio Burns, 2°premio Carmen Cillo

Poesia singola: 1°Premio Chiara Esposito, 2°premio Monica Floriana, 3°premio Mara Tonon

Prosa inedita: 1° premio Priscilla Carducci, 2°premio Anita Napolitano, 3° premio Valentina Vegni

Nella sezione dedicata al dottor ingegnere Ruggiero Cenere:2° Premio Nadia Dicursi, 3°premio Enrico Fontanarosa

Durante la cerimonia saranno consegnate targhe per riconoscimenti speciali a personalità autorevoli del panorama letterario, artistico e giornalistico, che si sono distinte per eccellenti attività di promozione e condivisione culturale.

Saranno altresì conferite menzioni di merito.

La professoressa Carmela Politi Cenere, presidente del concorso e dell’omonima associazione culturale, da anni si dedica con abnegazione alle attività culturali, con particolare attenzione alle nuove generazioni. Ha scritto e pubblicato numerose opere, ricche di valori e tematiche importanti, che hanno ricevuto riconoscimenti e gratificanti apprezzamenti, tra cui le raccolte di poesie “Conscio, inconscio, chissà” e “Dall’attimo all’eterno”, i racconti “Ambizioni giovanili” e “Le avventure di Fabrizio e Pulcinellino”, i romanzi “L’ombra di Masaniello vaga per Piazza Mercato”, “La vita privata e gli amori di un monarca illuminato”, “Don Saverio cavalca la luna” (Craus ed.) oltre a diversi saggi critici. Recentemente è uscito “Ti regalai le ali per volare” (Homo Scrivens ed.), un romanzo d’amore, delicato, idilliaco e romantico, intriso di valori, insegnamenti e introspezioni che scrutano l’animo umano con un’attenta analisi delle cause ed effetti sui comportamenti, partendo da background familiari ed esperienze di vita.

Appuntamento, dunque, alla chiesa di Sant’Erasmo, piazza d’Armi a Castel Sant’Elmo giovedì 6 giugno 2024 alle ore 15,30.  

Daniela Vellani

.

Print Friendly, PDF & Email