Napoli, a Sala Ichòs, va in scena “La novella secondo Faber”

Hits: 3

A Sala Ichòs sabato 21, alle 21, e domenica 22 gennaio, alle 19, va in scena “La novella secondo Faber, una performance tra musica e teatro con le musiche eseguite da Alfonso Calandra, chitarra e voce, Enzo Donnarumma, chitarra e voce, Isabella Marmo, flauto traverso e voce, Raffaele Pica, tastiere e voce. Gli interpreti sono Livio Cuccurullo, Rosaria De Angelis, Teresa Barbara Oliva, Francesco Pellizzari e Teresa Tedesco. L’allestimento e le azioni sono a cura di Roberto Monte e il tecnico luci è Rosario Brodetto.

Lo spettacolo teatrale basato sul concept album di Fabrizio De André “La buona Novella” ripercorre i momenti della vita di Gesù così come affrontati nei brani di De André venendo però impreziosito da momenti teatrali con testi ricercati e in parte presi dagli stessi vangeli apocrifi che avevano ispirato De André, proprio a tentare di sottolineare ancor di più il processo di umanizzazione del Cristo e di tutte le figure a contorno.

Un viaggio emozionale che lo spettatore intraprende a partire dal “laudate dominum” fino a giungere al “laudate hominem”.

Sala Ichòs

Via Principe di Sannicandro 32/A – San Giovanni a Teduccio (NA)

Fermata metro linea 2: San Giovanni a Teduccio – Barra

Lo spazio è dotato di ampio e gratuito parcheggio.

Info e prenotazioni: 335 765 2524 – 335 7675 152 – 081275945 (dal lunedì al sabato dalle 16 alle 20 – domenica dalle 10 alle 17)

Biglietti: intero 8 euro; ridotto 5 euro

Orari: sabato ore 21; domenica ore 19

Questa iniziativa è contro il “sistema” della camorra.

Print Friendly, PDF & Email