Napoli, al Teatro Mercadante, Giorgio Coppola presenta: “Nessuno può conoscermi”

Hits: 292

unnamed (1)

Giorgio Coppola

Sabato 31 ottobre 2015 sarà presentato “Nessuno può conoscermi”, il primo romanzo di Giorgio Coppola. L’evento si terrà alle ore 11,30, presso “Libri e Caffè” del teatro Mercadante, a piazza Municipio,  Napoli. Alla presentazione interverranno l’autore, Giorgio Coppola, Gianpaolo Materazzo, conduttore, Davide Diani e Maria Alesandra Masucci, voci narranti,  Giulio Martino, musiche.

Un amore giovanile, un segreto, un figlio, un avvocato, dubbi, incertezze, ricordi, una lettera da sottoporre al notaio, momenti di riflessione e profonda introspezione, un passato che torna prepotentemente nel presente come una marea, sono gli ingredienti del primo romanzo di Giorgio Coppola. Il protagonista, Luca, narratore interno, si rivolge ad un avvocato e troverà in lui un attento ascoltatore a cui liberamente racconterà percorsi di vita fortemente condizionati da importanti scelte d’amore.

Il romanzo è il primo pubblicato da Giorgio Coppola, di cui, però, è stata già stampata con successo la raccolta di poesia “Dell’amore del destino ed altri inganni”. L’autore scrive racconti, aneddoti e recensioni di vario genere, che anche se inediti, sono stati resi pubblici in determinati contesti come eventi o blog. È, inoltre, risultato finalista in diversi concorsi letterari e alcune sue poesie sono state pubblicate in raccolte di Aletti Editori e il Club degli Autori.

 

I suoi scritti catturano sempre l’attenzione grazie ad una forma accattivante e originale che stimola l’interesse e la curiosità. In essi non manca mai l’aspetto ironico e di grande osservazione, sagacemente critica. Il linguaggio è fluido, ricco e raffinato, apprezzabile da persone di varie età e di estrazione sociale diversa, perché i temi che affronta sono vicini alla realtà di tutti con sfaccettature e angolazioni osservate in modo acuto da un animo sensibile e nello stesso tempo dalle svariate esperienze vissute dallo scrivente.

Giorgio, infatti, pur essendo un avvocato del foro napoletano, specializzato nel Diritto di Famiglia, vice coordinatore dell’Ordine degli avvocati di Napoli e membro del Direttivo delle Camere Minorili e delle Relazioni Familiari di Napoli, recentemente membro fondatore dell’associazione “Divorzio al volo”, è una  persona ecclettica e di notevole spessore culturale. Amante e grande esperto della musica di ogni genere, è stato direttore artistico di due festival Jazz e di vari music bar. Ha suonato in diverse band di jazz e rhythm’n’ blues. È  sassofonista tenorista e sopranista e l’elemento artistico non manca mai durante le presentazioni dei suoi libri, le cui letture sono arricchite da accompagnamenti musicali eseguiti o da lui stesso o da amici musicisti maestri del jazz. Essendo, inoltre, un grande appassionato di questo genere musicale, molti sono i suoi scritti accattivanti e intriganti, letti da coinvolgenti “voci narranti” durante jam session di jazz, che ripercorrono la vita di grandi artisti: da Miles Davis a Mingus.

Giorgio Coppola è promotore di iniziative che mirano a potenziare la lettura nei giovani. Nella sede dell’Associazione “Divorzio al volo”, ha raccolto e continua a raccogliere libri per bambini ed adolescenti, generosamente offerti da persone invogliate con entusiasmo dalla sua nobile iniziativa, che sono messi a disposizione di quei ragazzi desiderosi di leggere e che non hanno le possibilità economiche per acquistarne. È,  sicuramente,  una iniziativa encomiabile ed esemplare che ci permette di scoprire un altro interessante lato dello scrittore.

Daniela Vellani

Print Friendly, PDF & Email