Orlando Bloom ai giurati del Giffoni: usate le vostre menti per cambiare il mondo

Hits: 120

005_25_7

Orlando Bloom – Foto Giuseppe Panza

Folla in delirio, al Giffoni experience, per l’arrivo della star d’eccezione Orlando Bloom, interprete di Legolas nella saga de “Il signore degli anelli”, di Will Turner ne “I pirati dei caraibi”, dove avrà una piccola parte nel prossimo film, ha detto l’attore in sala Truffaut ai giurati, senza poter anticipare altro.

Questo lavoro mi dà l’opportunità di conoscere tante persone, di fare tante esperienze, come  quella di oggi che mi ha portato qui. Sono  molto contento di essere qui, tra tanti ragazzi che amano il cinema e che vorrebbero fare cinema.” Questa la prima risposta alla serie di domande che i giovani giurati hanno fatto al divo britannico.

Ha continuato poi, senza risparmiarsi, donando con semplicità e simpatia stralci della sua vita e della sua esperienza come attore.

Da giovane ho avuto un bruttissimo incidente, sono stato per qualche giorno tra la vita e la morte. Sono stato molto fortunato a superare quella situazione che, per me, è stata una sfida.

Mi hanno insegnato, fin da piccolo, che le sfide sono quelle che ti fanno crescere, superarle ti dà coraggio e  speranza per il futuro, noi abbiamo una grande opportunità quella di affrontare le sfide e superarle sono esperienza di crescita personale. Da quel momento ho pensato che bisogna svegliarsi con l’idea del carpe diem, vivere la giornata prendendo le occasioni al volo.”

Rispondendo ad un’altra domanda sull’utilizzo e l’importanza dei nuovi mezzi di comunicazione Orlando Bloom ha detto:

“Voi  giovani avete l’opportunità di usare questi mezzi per creare il vostro futuro: i social  media sono un nuovo mezzo di comunicazione.

La generazione giovane può  usare questi mezzi per creare il futuro, per farlo, però, vi consiglio di usare le vostre menti,  per avere influenza sulla società, a partire dalla famiglia, dagli amici. Se avete la voglia di cambiare ciò che vi circonda nel piccolo, migliorando il vostro ambiente, avrete la possibilità di cambiare il mondo.”

G. Clausino

 

003_25_7

Foto Giuseppe Panza

 

 

Print Friendly, PDF & Email