San Leucio, all’Officina Teatro, Il Pirandello di Alchemico Tre conclude la stagione

La doppia vita d’un uomo di provincia, Il Pirandello di Alchemico Tre conclude la stagione di Officina Teatro di San Leucio

Riscrittura di Michele Di Giacomo | Riccardo Spagnulo

tratto da «La ragione degli altri» di Luigi Pirandello
Regia Michele Di Giacomo
Con Giorgia Coco | Michele Di Giacomo | Federica Fabiani
Scene e luci Riccardo Canali
Video Giuseppe Cardaci
Suono Fulvio Vanacore
Produzione Alchemico Tre
col sostegno di ATER | Comune di Mercato Saraceno (FC)

Sab 13 aprile ore 21.00 | Dom 14 aprile ore 19.00

 

Leonardo è il marito di una donna milionaria e il padre di una bimba avuta da un’amante che non ama più. Qual è dunque la sua famiglia? La sua vita si svolge nella famigerata “provincia italiana”, il posto in cui le persone vivono con la paura che i loro fatti privati possano viaggiare di bocca in bocca. Il marito-padre mantiene separati i due mondi, le due case, le due famiglie, cercando di coprire il tutto con una coperta troppo corta. Ma gli Altri cominciano a parlare; e Leonardo è costretto a scegliere da che parte stare.

A fine spettacolo lo staff di Officina Teatro inviterà gli spettatori a brindare per il tradizionale saluto di fine stagione.