Napoli, al Teatro cerca Casa in “Ricami – Storia di Giuditta Cavaliere”

Il Teatro cerca Casa, lunedì 3 aprile alle ore 18.00, fa tappa sullo storico palcoscenico domestico di casa Santanelli, con Ricami – Storia di Giuditta Cavaliere. Lo spettacolo dedicato alla vita di una emblematica figura del Novecento puteolano, missionaria e ricamatrice, è interpretato e cantato da Caterina Pontrandolfo, accompagnata alla chitarra classica dal maestro Riccardo Prencipe.

Scritto e diretto dalla stessa Pontrandolfo, Ricami si basa sulla biografia di Giuditta Cavaliere, ricostruita attraverso documenti, testimonianze e fonti orali, tratti dalla storia di Pozzuoli dagli anni ’40 agli anni ’90. L’opera ripercorre il periodo industriale, il bradisismo, l’impegno delle donne. Il racconto si intreccia con altri frammenti, canti e aneddoti che riguardano il rapporto tra donne e fili raccolti in altri luoghi d’Italia, fino a coniugarli con il teatro.

Il lavoro che ho scritto sulla ricamatrice e missionaria – spiega la Pontrandolfo – parte dalle testimonianze che ho raccolto in prima persona a Pozzuoli, dove ho vissuto anni bellissimi. Un’ accurata ricerca sul campo e da altre fonti orali, che mi ha dato la possibilità di risalire alla memoria delle allieve della scuola di ricamo che Giuditta aveva creato nella sua casa”.

Lo spettacolo organizzato da Livia Coletta e Ileana Bonadies ha debuttato nella quarta stagione de Il Teatro cerca casa e ritorna n la manifestazione itinerante nei salotti privati della Campania ideata dal drammaturgo Manlio Santanelli. Info e prenotazioni: ilteatrocercacasa.it, 3343347090 – 081 0815782460.

Foto

Cesare Abbate

Print Friendly, PDF & Email