Musica e stelle, a San Nicola Arcella, per la serata con “Acoustic Project”

Hits: 643

san nicolaIn una serata serena, tra stelle cadenti, la luna che si fa avanti con la sua lucentezza, sulla terrazza del suggestivo belvedere di San Nicola Arcella, il trio costituito da Salvatore Cauteruccio alla fisarmonica, Angelina Perrotta al violino a Romeo Lombardi al piano con “Acoustic Project” ha regalato momenti magici, contribuendo a rendere ancora più suggestivo lo scenario di un panorama mozzafiato. Le note dell’ensemble sembravano danzare con le luci fibrillanti della costa dirimpettaia. I tre talentuosi musicisti hanno allietato il numeroso pubblico accorso, attratto dalla musica come se fosse stato un flauto magico. Il concerto fa parte del programma della rassegna “Passa La Bellezza” organizzata dal Comune di San Nicola Arcella e di cui è direttore artistico Leon Vulpitta Pantarei. La sequenza dei brani, di autore o composti dal trio, è stata suddivisa in due parti ed una conclusione. La prima parte è stata dedicata all’Argentina con le melodie del tango, e Piazzolla ha fatto sentire la sua presenza. Il brano conclusivo di questa sezione è stato, infatti, il celeberrimo Libertango. La seconda parte è stata dedicata a note colonne sonore di film. Si è aperta con Nicola Piovani e due brani tratti dalla “Vita è bella”. Subito dopo il pubblico è stato investito da una pioggia di emozioni grazie ad una bella selezione di composizioni di Ennio Morricone, tra cui la colonna sonora di Nuovo Cinema Paradiso e del Padrino, brani di Nino Rota che ormai fanno parte della tradizione musicale italiana e che hanno incorniciato i film di Federico Fellini come “Amarcord”, e medley di altre colonne sonore.  Infine non poteva mancare l’angolo romantico con due canzoni d’autore, magistralmente arrangiante e proposte: Io che amo solo te di Sergio Endrigo e Una lunga storia d’amore di Gino Paoli. Questi due brani, mentre in lontananza da più parti esplodevano “silenziosamente” colorati fuochi d’artificio, hanno concluso un concerto svolto all’insegna delle bellezze che hanno coronato la serata:  la tematica della rassegna, le note sprigionate, lo scenario di San Nicola Arcella e del suo mare. Il tutto al cospetto di un pubblico attento e fortemente emozionato che ha dimostrato il caloroso apprezzamento con scroscianti applausi e complimenti ai musicisti visibilmente soddisfatti.

 

Daniela Vellani

Print Friendly, PDF & Email