Giffoni 2016, Simone Montedoro: “La destinazione che consiglio è nel cuore”

Hits: 219

IMG_0027

foto Giuseppe Panza

“Ci vuole passione e amore nella vita, in tutto quello che si vuole fare, altrimenti si rischia di fare tutto con freddezza senza trarne benefico alcuno.”

Così risponde alla stampa, nella sala conferenza, Simone Montedoro, ospite al Giffoni 2016.

Protagonista della ormai ultradecennale serie televisiva “Don Matteo” , Montedoro che interpreta il capitano Tommasi, si dice contento di far parte di questa grande famiglia, ma che non gli dispiacerebbe vestire altri panni e togliere la divisa dell’arma dei carabinieri, almeno per un po’. “A volte, i produttori o i registi, fanno fatica a capire che un attore pur avendo successo in un dato ruolo può cambiare decisamente aspetto e timbro, può trasformarsi per diventare qualsiasi personaggio, dal più comico al più drammatico.

La parte del personaggio buono ha sicuramente risvolti positivi, perché ti fa entrare nel cuore della gente, ma sicuramente ha un rovescio della medaglia, quello di precluderti la possibilità di fare altre esperienze.”

Continua l’attore, rispondendo alle domande dei giornalisti presenti in sala.

 

Print Friendly, PDF & Email