Lezioni di legalità al Movie Days di Giffoni Experience

Hits: 65

giffoni

Lunedì 11 aprile, il Procuratore della Repubblica di Salerno, Corrado Lembo e il Questore di Salerno, Alfredo Anzalone discuteranno di legalità con oltre 650 studenti campani nell’ambito di Movie Days, le giornate di cinema per la scuola targate Giffoni Experience. Gli alunni  dell’istituto Superiore “Ferrari” di Battipaglia, del Liceo Scientifico “Pisacane” di Padula, dell’Istituto Superiore “F. Scoca” di Avellino, dell’Istituto Superiore “Amaldi Nevio” di Santa Maria Capua Vetere e dell’Istituto Superiore “P.Leto” di Teggiano, a partire dalle ore 9.30 (e nel pomeriggio), visioneranno due film per poi discuterne con lo staff del Gff. Dalle 12 alle 13.30, invece, gli studenti incontreranno il Procuratore Lembo e il Questore Anzalone con i quali affronteranno il Tema della Legalità, argomento complesso e dalle svariate sfaccettature.

Si tratta di un modulo che intende, tra le altre cose, sensibilizzare ancor di più i giovani ai valori della legalità, da vivere con consapevolezza e rigore. Responsabilità civile e sociale, senso di giustizia, onestà nei comportamenti: sono questi gli ideali di cui si discuterà lunedì con due ospiti prestigiosi che hanno fatto della propria vita e del proprio l’operato un esempio di legalità e di lotta al crimine organizzato.

Martedì 12 aprile, invece,  spazio al Bullismo e Cyberbullismo con la presenza di un funzionario della Polizia Postale. Il modulo indaga su un fenomeno dilagante persino tra i più piccoli, con l’intento di far comprendere che questi episodi vanno condannati e denunciati. Parteciperanno oltre 650 piccoli studenti campani (Istituto Comprensivo “Sant’Arsenio” di Sant’Arsenio, Istituto Comprensivo di Serino, Scuola Di Pietrasanta di Santa Maria Capua Vetere, Istituto Comprensivo Calcedonia di Salerno, Istituto Comprensivo di Olevano Sul Tusciano, Istituto Comprensivo “Sant’Antonio” di Pontecagnano, I Circolo Didattico di Saviano, Istituto Comprensivo di Lecinella di Capaccio).

 

Movie Days  dal 1995 ha coinvolto oltre  500.000 studenti, provenienti da 9 Regioni e 18 Province.  Tanti gli argomenti trattati in questo 2015/2016 che vanno dall’importanza della storia all’immigrazione, dall’interculturalità al rispetto per l’ambiente, senza trascurare lo sport, la sicurezza, la diversità, la corretta alimentazione, l’arte e cinema.

 

Print Friendly, PDF & Email