Napoli, a Castel Capuano, il concerto per le vittime innocenti della criminalità

Hits: 198

castelcapuano-1728x800_c

Il “Concerto di Natale in Castel Capuano”, quest’anno sarà completamente dedicato alle vittime innocenti della criminalità. L’evento, organizzato dalla Fondazione Castel Capuano e dalla Corte d’Appello di Napoli, si svolgerà nel Salone dei Busti del Castello a Piazza Enrico De Nicola, lunedì 21 dicembre a partire dalle ore 19.00. Francesca Ghidini condurrà lo spettacolo e Gennaro Piccirillo sarà la voce narrante.

Tre, saranno i momenti che caratterizzeranno la serata.

Il primo sarà dedicato alla musica che “unisce” attraverso la fusione delle diverse “voci musicali mediterranee” del “Mare Nostrum”. Si esibiranno Antonio Anastasio percussioni, Mariella La Rosa, voce e chitarra, Enzo Minuto percussioni, Caterina Molfino voce, Salvatore Morra liuto arabo, Massimo Petti flauti, Stefano Petti Charango e Chitarra, Alfredo Pulimia violino, Marcello Squillante fisarmonica, Corrado Velonà voce e chitarra.

Seguirà l’orchestra giovanile Sanitansamble, diretta da Paolo Acunzo che allieterà il pubblico sulle note di Beethoven, Brahms, Charpentier, Ennio Morricone e Nicola Piovani

Infine, in ricordo delle vittime innocenti, ci sarà” l’Inno alla legalità” del magistrato  Aldo De Chiara.

Il concerto sarà un’occasione per riparlare della realizzazione del Memoriale delle vittime innocenti dei clan, fortemente voluto dalle famiglie delle vittime, che deve rappresentare uno spazio di crescita culturale, artistica e sociale.

 

Daniela Vellani

Print Friendly, PDF & Email