Convegno su “Generazioni Connesse” all’I.C. Nevio di Napoli

Hits: 193

 

daniela 2

 

Si è concluso,  giovedì 19 novembre 2015,  presso l’Istituto Comprensivo Nevio di Napoli, un ciclo di conferenze dedicate al tema: “Riflettere sull’uso della Rete e delle tecnologie digitali”. La dirigente Maria Loreta Chieffo ha accolto, nel teatro dell’Istituto, le psicologhe Roberta De Sio Cesari di “Telefono Azzurro” e Maura Fallocco del “Movimento in difesa del cittadino” che hanno presentato il progetto “Generazioni Connesse”.

daniela 3

Si tratta di un progetto coordinato dal MIUR, con la cooperazione dei seguenti partner: Ministero dell’Interno-Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino. Gli incontri sono stato un invito agli alunni, ai loro genitori e ai docenti a riflettere, approfondire, ipotizzare percorsi formativi e discutere sulle “generazioni connesse”, attualissimo e delicato argomento, dal momento che con modalità e finalità diverse l’universo di Internet coinvolge sempre di più gli studenti di tutte le età. Gli incontri hanno messo in luce da un lato le risorse e i vantaggi di un uso intelligente del Web, dall’altro le svariate problematiche dovute ai pericoli legati ad un mondo tecnologico che è in continua e forse troppo veloce trasformazione. La società della multimedialità avanzata e della comunicazione virtuale, infatti, espone le giovani generazioni al rischio di finire intrappolate in reti pericolose, diventando vittime o carnefici di un sistema che si conosce solo superficialmente. I giovani, spesso sprovveduti e poco consapevoli delle molteplici sfaccettature del Web, potrebbero confondere la virtualità con la realtà, instaurare pericolosi rapporti interpersonali in rete, esporre la propria immagine con foto e video in socialnetwork che potrebbero finire in possesso e/o modificati per usi poco leciti nell’universo del Web (ad es. pedopornografia), subire il furto di identità, isolarsi allontanandosi dalla vita concreta, e soprattutto alimentare forme sempre più diffuse di Cyberbullismo. Lo scopo del progetto dell’associazione Generazioni Connesse è quello di supportare le scuole e permettere la “navigazione sicura” attraverso l’informazione e la formazione. C’è infatti una piattaforma di azione hotline, “Saver Internet Center”, a cui le scuole interessate possono iscriversi e, quindi, facilmente accedere con una password, grazie alla quale è possibile usufruire di servizi, materiale formativo ed informativo, indirizzi e numeri di telefono di riferimento, “policy” ossia piani d’intervento di azioni che la scuola intende mettere in atto, didattica, strumenti e supporto dell’uso dei “media” nella scuola, diversità ed inclusione.

Daniela Vellani

INFO: WWW.generazioniconnesse.it 19696 SOS

Il Telefono Azzurro Onlus

Print Friendly, PDF & Email