Sciacca, Carla Fracci riceverà il premio “Ferdinandea-Regione Sicilia”

carla-fracci

Nella serata di domenica 20 dicembre p.v. l’étoile Carla Fracci riceverà dal Comune di Sciacca, assessorato alla Cultura diretto da Salvatore Monte, il prestigioso premio “Ferdinandea-Regione Sicilia”, per la lunga attività svolta nell’arco della sua carriera a favore dei cittadini siciliani, avendo operato come star della danza al Teatro Massimo di Palermo, insieme al marito regista Beppe Menegatti.

Per il Teatro Massimo di Palermo ha interpretato molti spettacoli tra cui si ricordano i titoli più illustri: “Giselle”, “Cenerentola”, “Vespri Siciliani”, “Romeo e Giulietta”, “Senso”, sotto la Sovrintendenza di Sergio Mirabella e Pietro Diliberto, Direttore  Generale, con partner quali Gheorghe Iancu, Wayne Eagling, Paul Chalmer, e tanti altri.

Inoltre, ha preso parte alle numerose creazioni del marito Menegatti.

Il premio “Ferdinandea” di Sciacca è stato costituito  per premiare le personalità  della cultura che abbiano favorito la conoscenza della Sicilia ed è alla sua quarta edizione.

Il premio sarà consegnato dall’avvocato Fabrizio Di Paola, Sindaco di Sciacca e si svolgerà al Teatro Popolare Samonà.

L’organizzazione è affidata alla Fondazione Carlo Terron-Regione Sicilia, in collaborazione con la rivista Sipario.

 

Ingresso libero al prezzo simbolico di 2 euro.