Al New Around Midnight Jazz Club: “BassvoiceProject” con Pippo Matino e Silvia Barba

Hits: 301

ok 1

Pippo Matino e Silvia Barba, un effervescente duo di professionisti dal feeling vincente e collaudato da anni, allieteranno la serata di venerdì 30 ottobre 2015 al “New Around Midnight Jazz Club” di Napoli.

Da alcuni anni portano avanti con successo il “BassvoiceProject”. Si tratta di un interessante, bello accattivante e originale connubio di voce e basso. I due elementi si fondono armonicamente, creando suggestive immagini sonore che coinvolgono ed entusiasmano chi li ascolta. I due artisti sono accomunati da variegate e sconfinate esperienze pluriennali che hanno arricchito il loro bagaglio musicale, contribuendo a rendere le prestazioni in modo sempre più raffinato e nuovo. Durante i loro innumerevoli concerti e le loro preziose presenze a importanti festival e rassegne di jazz, spesso non è mancata la presenza di diverse special guest che hanno arricchito le performance con i loro strumenti: batteria, sassofono, trombone, tromba e tastiere e con cui hanno spaziato in diversi ambiti musicali, percorrendo il pop, il jazz moderno, la tradizione melodica e fusioni originali e piacevolmente insolite. Hanno inciso due dischi. Il primo, omonimo, è stato inciso nel 2010 ed il secondo, Love and Groove, rigorosamente live è del 2012. In entrambi sono presenti special guest partecipazioni straordinarie di artisti come Claudio Romano, Fabrizio Bosso, Nicola Angelucci, Paolo Recchia, Roberto Skiano, Javier Girotto, Jeorge Bezzerra jr, Peter De Girolamo.

Pippo Matino, nato a Portici, è tra i maggiori specialisti del basso elettrico, dalla riconosciuta fama internazionale grazie alla bravura ed al virtuosismo che caratterizzano le sue performance e grazie alle numerose collaborazioni con grandi artisti italiani e stranieri che fanno parte della grande storia del jazz. Negli ultimi venti anni è il bassista che ha inciso più album a nome suo ed ha partecipato a molti importanti lavori di jazz rock e fusion music realizzati in Italia, prendendo parte, ad esempio alla storica band “Napoli Centrale” con James Senese e alla band di Rita Marcotulli “Us and them” dedicata ai Pink Floyd. Ha partecipato a quasi tutte le edizioni più importanti dedicate al basso elettrico. Ha collaborato con alcuni tra i migliori musicisti internazionali come ad esempio Billy Cobham, Mike Stern, Stefano Di Batista, Roberto Gatto, Dado Moroni, Pino Iodice, Horacio “El Negro Ernandez, Manatthan Trasfert e tanti altri. Ha tenuto masters e insegna basso elettrico al Conservatorio Nicola Sala di Benevento e in diverse strutture scolastiche. E’ un musicista ecclettico e pertanto collabora anche con artisti della musica leggera come Mietta, Enzo Gragnaniello, Joe Barbieri, Loredana Bertè, Neri Per Caso, Nicky Nicolao, Rosanna Casale, Raiz, Eduardo De Crescenzo, Irene Grandi, Alex Britti ed altri. Silvia Barba, cantante romana, dalla voce intensa, originale, che denota una forte personalità e grinta, vive tra Roma e Parigi, facendo anche lunghi soggiorni a New York. Ha frequentato corsi di Cinema e Audiovisivi all’Università di Paris III. Ha organizzato il Michel Petrucciani Live Tribute. Scrive i testi dei brani del “Project”. Grazie alla sua grande competenza, presenta trasmissioni su Jazz Channel sul Digitale Terrestre e fa parte del Zawinul Tribute.

 

Daniela Vellani

Photo Paolo Soriani

Print Friendly, PDF & Email