Alla Libreria Il dono, Omaggio a Franca Rame: Una vita per le donne.

rame

L’ 8 Marzo 2015, Giornata internazionale  della Donna, alla libreria Il Dono, ad Aversa, si è tenuto un omaggio alla celebre e talentuosa Franca Rame, figlia d’arte e moglie del vincitore del premio nobel per la letteratura Dario Fo.
“L’evento chiamato ‘Una vita per le donne: Omaggio a Franca Rame’ ha voluto ricordare  il ben noto impegno che l’attrice aveva avuto nel percorso della sua vita nei confronti delle donne, dei loro diritti e della loro libertà, pagando tutto ciò a caro prezzo. Il 9 Marzo del 1973 fu rapita da cinque uomini che la seviziarono e la violentarono in uno stupro di gruppo, commissionato da due ufficiali dei carabinieri della divisione Pastrengo, come missione punitiva nei confronti della Rame per il suo attivismo politico e sociale”  ha detto, aprendo la serata,  Giustina Clausino, direttrice del portale DifferenteMente.info.

Molte persone, tra le quali, tanti uomini, hanno assistito alla lettura di brani di Franca Rame e di altri  autori e autrici che, come lei,  hanno dedicato pagine alla donna. Durante la serata sono stati proiettati anche due monologhi (Adamo ed Eva e Il Maschio Prepotente) di Franca Rame, che con la sua sagacia e sottile ironia riusciva a descrivere, perfettamente, la condizione della donna.

I presenti erano tutti intenti ad ascoltare le voci delle donne  distrutte da coloro che le affiancavano e dalla società, che le ha del tutto abbandonate, ma anche di quelle che hanno saputo riscattarsi e crearsi una vita indipendente.
‘ Festa della Donna’ non significa dimostrare al mondo di aver ricevuto una mimosa dal proprio amato, ma significa rivendicare la propria dignità e i propri diritti; significa ripromettere a sé stesse di non sentirsi mai inferiore a nessuno, ma all’altezza di tutto e di tutti.

Maria Pia Improda

 

Print Friendly, PDF & Email