Tag Archives: “Sono io George Sand”

Napoli, “Sono io George Sand” apre la rassegna dei “I Venerdì Musicali”

Maria Grazia Ritrovato e Mariella Pandolfi sono due affermate pianiste napoletane, due amiche, due grandi artiste dallo spiccato talento e dalla grande creatività. Ancora una volta calcano il palcoscenico, unendo la loro arte per condividerla con chi ama la buona musica.

Entrambe compositrici e arrangiatrici, accomunate dalla grande passione per Chopin e dal forte impegno volto a evidenziare il ruolo della donna nel mondo sociale e culturale, hanno messo a punto un progetto originale, molto interessante e intrigante, “Sono io George Sand”: due donne, due pianoforti un solo amore: CHOPIN.

Si tratta di uno spettacolo nato da un’idea di Maria Grazia Ritrovato, con la regia di Costantino Punzo, che fonde i loro sopracitati interessi, e che andrà in scena il giorno 5 ottobre 2018 alle ore 18,00 presso il teatro Salvo D’Acquisto a Napoli, aprendo la seconda edizione della rassegna “I Venerdì Musicali” organizzata da Unione Musicisti Italiani- Passione e Musica.

Il classico cristallino e intenso di Maria Grazia Ritrovato e il jazz spumeggiante e improvvisativo di Mariella Pandolfi caratterizzeranno le interpretazioni e le riletture dei brani selezionati del grande compositore polacco. Si proporrà un programma ricco e variegato che in modo fluido spazierà tra Preludi, Notturni e Valzer e in cui le letture della brava attrice Federica Grimaldi saranno l’arricchente collante di grande spessore culturale. Le melodie dei due pianoforti “dirimpettai”, classico l’uno e jazz l’altro, assieme alla voce recitante, racconteranno la storia di una donna, simbolo di libertà, trasgressione e lotta per la parità dei diritti tra uomo e donna: la scrittrice Aurore Amanti Lucie Dupin. George Sand è lo pseudonimo maschile che lei scelse allorché decise di vivere un’esistenza fuori dal comune, anticonformista e decisamente controcorrente, data l’epoca.  All’inizio dell’estate del 1838 conobbe a Parigi Fryderyk Chopin, già famoso musicista e già gravemente ammalato di tubercolosi, diventando suo grande amico.

Nata a Parigi nel 1804 “Una sera, tornando a piedi da un teatro scivola malamente sullo strascico del suo abito a causa delle sue scarpe sottili finendo in una pozza di fango. Così il giorno dopo decide di indossare un abbigliamento molto più comodo e pratico per poter trascorrere le serate per le strade infangate di Parigi. Decide di farsi fare un paio di pantaloni, una redingote e compra un paio di stivali con i tacchi rinforzati di ferro… non solo, ma compra anche un cappello a cilindro per nascondere così i capelli, insomma si veste da uomo… tanto da somigliare ad un vero giovanotto parigino.

Ella oltre a somigliare, vuole vivere come un uomo, cioè vuole avere gli stessi diritti, la

stessa libertà e la medesima autonomia che nel suo tempo non toccano le donne…”

Sono Io George Sand è, dunque, uno spettacolo fuori del comune e di altissimo livello, uno squisito cocktail di musica, letteratura, teatro e storia, e il successo fino ad ora riscosso ne è la testimonianza. Non mancheranno momenti in cui le due pianiste suoneranno a quattro mani regalando momenti vivaci e gai.

 

Dopo il 5 ottobre la rassegna proseguirà con i seguenti eventi:

12 ottobre 2018 Chambercelli (orchestra di sedici violoncelli: da Bach a Pino Daniele)

19 ottobre 2018 La Spagna e Il Flamenco (Mediterranea Quartet)

26 ottobre 2018 “Le Otto Stagioni” (I professori di San Carlo)

9 novembre 2018 “I Classici” (I professori di San Carlo)

23 novembre 2018 “By Bach Blues” (Quartetto jazz)

30 novembre 2018  “Tre soprani” (I professori di San Carlo)

 

Info

Tutti gli spettacoli avranno luogo presso il teatro Salvo D’Acquisto a Napoli, costo del biglietto intero euro 15,00, ridotto euro 10,00 con possibilità di abbonamento

Per informazioni e prenotazioni 081 5562223 (Promos) oppure 081 5568054 (Il botteghino)

 

Daniela Vellani