Napoli, al Teatro Bolivar, andrà in scena “El Pelusa Y La Negra

Hits: 4

Gli arrangiamenti e la direzione musicale sono affidati al Maestro Valentino Corvino con il Sudamerica Quartet

La storia cantata di Maradona e Mercedes Sosa arriva al teatro Bolivar (via Bartolomeo Caracciolo, 30), diretto da Anna Evangelista e Stefano Scopino di Nu’Tracks, con Cosimo Damiano Damato,anche autore e regista dello spettacolo, e con Simona Molinari. Sabato 11 e domenica 12 novembre, alle ore 21.00, andrà in scena “El Pelusa Y La Negra”, un dialogo visionario fra Diego Armando Maradona e Mercedes Sosa. La Negra y El Pelusa rivelano il loro genio, l’arte e allo stesso tempo i valori, i sentimenti, le lotte, le vittorie e le sconfitte: l’immortalità. 

A dare voce a Maradona è Cosimo Damiano Damato, la voce di Mercedes Sosa è, invece, di Simona Molinari che si rivela sofisticata cantattrice alle prese con i monologhi (scritti da Damato) scanditi da un viaggio musicale d’autore con un canzoniere potente, commovente e civile che vede la rilettura di perle della Sosa e del repertorio classico argentino e cantautorale italiano: da Canción de las simples cosas a Todo cambia e Gracias a la vida. E classici come Don’t cry for me Argentina e gli omaggi a Pino Daniele e Lucio Dalla, che hanno saputo cantare Napoli, con Napul’é e Caruso.

Print Friendly, PDF & Email