Napoli, “Cantus Feminae Voces” concluderà la IV edizione della rassegna “A più voci”

Hits: 2

A conclusione della IV edizione della rassegna “A più Voci”, prodotta dalla Fondazione Pietà de’ Turchini con la consulenza artistica di Salvatore Murru, venerdì 18 novembre alla Chiesa del Gesù Vecchio (ore 20.30, Via Giovanni Paladino 38) si eseguirà “Cantus Feminae Voces: gli splendori del culto cristiano nella letteratura per musica dell’Ottocento”.

L’Ensemble Vocale Femminile MeLòDe, composto da  Valentina Varriale, Maria Ercolano, Maria Cristina D’Alessandro e Olga Laudonia all’organo,  proporrà una selezione di brani di Josef Gabriel Rheinberger (1839-1901),  Gabriel Fauré (1845-1924), César Franck (1822-1890), Max Reger (1873-1916), Charles Camille Saint-Saens (1835-1921).

Nella prima parte del concerto sono presentati, in anteprima assoluta a Napoli, una selezione di brani tutti dedicati alla SS. Vergine Maria, come l’ Ave Maria di Rheinberger, il Salve Regina di Fauré, il Maria Wiegenlied di Reger, giusto per citare qualche titolo. Frutto di una ricerca dedicata all’influenza della sacra figura di Maria nella letteratura del secolo XIX, questi brani costituiscono, inoltre, l’argomento principe di una prossima produzione discografica, annunciata per il mese di marzo 2023. Nella seconda parte del concerto, l’Ensemble MeLòDe eseguirà la “Missa sincere in memoriam op.187 “, opera composta da Rheinberger in dedica al compianto maestro Johannes Brahms.

“Con questo ultimo appuntamento – sottolinea Federica Castaldo, Presidente della Fondazione Pietà de’ Turchini – concludiamo la nostra rassegna dedicata alla valorizzazione  del repertorio polifonico. Una programmazione che ha accolto, con lusinghieri riscontri, una serie di concerti proposti da realtà consolidate del nostro panorama musicale nazionale di diversa generazione”.

Ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. Info: www.turchini.it tel. 081402395

Print Friendly, PDF & Email