Aversa, X-MAS FUNNY, evento solidale alla Libreria Il Dono

Hits: 0

Anche quest’anno ad Aversa non si perde occasione per rendere speciale il Natale dei più piccini, con la donazione di giocattoli, nell’ambito della Mappa della Solidarietà (evento a cura di varie associazioni sul territorio come l’Unicef, la Caritas e con il patrocinio del Comune di Aversa), ospitata nella sede della Libreria Il Dono. Con la raccolta degli oggetti organizzata per il 23 dicembre e la distribuzione per il 24 e il 25, ogni bambino avrà la possibilità di ricevere in regalo un giocattolo. Un gesto semplice, ma che ogni anno, come conferma il prof. Fortunato Allegro, rende felici dei bambini che colgono l’importanza di un dono all’apparenza semplice.

La Libreria Il Dono da molti anni si occupa di iniziative solidali simili. In questo caso, sono state organizzate una serie di raccolte per recuperare non solo giochi ma anche altri beni necessari ad un bambino, che verranno poi devoluti alla Caritas, dedicando i giorni di Natale alla consegna dei giochi raccolti e il giorno dell’Epifania ad una speciale distribuzione di cioccolato. Ricreando un’atmosfera solidale opposta al consumismo odierno, Il Dono si propone di regalare oltre 600 giocattoli per i più piccoli, sperando di far scattare in loro magia, sorpresa e fantasia, come solo un bambino può fare.

Una battaglia, più che una speranza, che la Libreria Il Dono porta con sé dalla sua genesi, attivandosi sia dentro che fuori le mura scolastiche, attraverso il verbo della cultura. Non limitandosi a tenere i libri chiusi all’interno delle mura della Libreria, Il Dono è arrivato in tante scuole dell’agro aversano, regalando libri scolastici, storici e persino banchi. Nelle ultime iniziative, vi è rientrato anche un “Manifesto anti-spreco”, in collaborazione con il Terzo Circolo di Aversa, su come eliminare gli sprechi, al fine di ridurre anche l’aumento della povertà. Un modo per insegnare ai più piccoli così come ai più grandi, responsabilizzando i minori e rendendoli partecipi e consapevoli delle attività domestiche.

Ma è fuori dalla scuola che avvengono le iniziative più belle, cercando di far interagire i più giovani con il mondo che li circonda, con i libri e la cultura che trasuda in ogni dove. Ciò è fondamentale in una società moderna dove la tecnologia è sempre più alla portata dei piccoli e dove il legame e il contatto con gli oggetti semplici sta sparendo. Si prediligono oggetti di ultima generazione, acquistati rigorosamente online e talvolta solo in forma elettronica, per grandi e piccini.

Il rapporto odierno con la tecnologia e il progresso è un capitolo molto lungo da non poter risolvere in poche righe, ma concretamente non basta restare a guardare. La Libreria Il Dono fa la sua parte, che sia con un libro, un bene primario, un giocattolo a Natale o del cioccolato per l’Epifania!

 

Roberta Fusco

Print Friendly, PDF & Email