Napoli, “Le sorelle Macaluso” fanno il bis nella rassegna “Estate a Corte 2021”

Per la rassegna cinematografica “Estate a Corte 2021″ organizzata dalla Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli Onlus, prevista dal 13 luglio al 5 settembre, è stato proiettato per ben due volte, il pluripremiato film della regista Emma Dante Le sorelle Macaluso.

Siamo in Sicilia, quattro giovanissime sorelle rimaste orfane, si prendono cura l’una dell’altra, vivendo di espedienti, nella casa lasciatagli dai genitori defunti.

La loro principale fonte di guadagno è rappresentata dai colombi bianchi stipati in soffitta, che vengono noleggiati per eventi privati.

Nonostante le ristrettezze economiche, le loro vite scorrono in armonia, tutte piene di sogni ed aspirazioni. Un evento improvviso però cambia completamente le carte in tavola, mettendo a dura prova il loro legame.

Come afferma la stessa regista:
Il film è diviso in tre capitoli, ognuno dei quali corrisponde a un’età delle cinque sorelle protagoniste: l’infanzia, l’età adulta, la vecchiaia.
Le sorelle sono interpretate da dodici attrici (Viola Pusatieri, Eleonora De Luca, Simona Malato, Susanna Piraino, Serena Barone, Maria Rosaria Alati, Anita Pomario, Donatella Finocchiaro, Ileana Rigano, Alissa Maria Orlando, Laura Giordani, Rosalba Bologna), come se a ognuna che resiste fino alla vecchiaia dovessero corrispondere una discontinuità e una mutazione nel corpo e nel volto. Ed è l’amore delle sorelle tra loro e per la casa in cui vivono che tiene in vita la loro intera esistenza, come fosse un unico organismo vivente a prescindere dalla morte fisica di alcune di loro. 
Le sorelle Macaluso è un film sul tempo. Sulla memoria. Sulle cose che durano. Sulle persone che restano anche dopo la morte. È un film sulla vecchiaia come traguardo incredibile della vita”.

Una storia forte, che lascia l’amaro in bocca ma che merita di essere vista ed ascoltata, specialmente in una location così speciale come FOQUS, punto di riferimento dei Quartieri Spagnoli, associazione presieduta da Rachele Furfaro e diretta da Renato Quaglia che nasce all’ interno dell’ex-istituto Montecalvario  e rappresenta un progetto di rigenerazione urbana che prevede pratiche di rete, networking e coproduzione.

 

Paola Improda

 

 

La rassegna estiva continua fino al 5 settembre, di seguito il calendario delle prossime proiezioni:

Mercoledì 25 agosto – ATLAS (Svizzera, Belgio, Italia, 2021, 99′) di Niccolò Castelli

Interverrà durante la serata il regista Niccolò Castelli

 

Giovedì 26 agosto – OSANNAPLES (Italia, 2021, 110’) di M. Deborah Farina

Documentario.

Interverranno durante la serata la regista M. Deborah Farina, il cantante e musicista Lino Vairetti e gli Osanna

 

Venerdì 27 agosto – COSA SARÀ (Italia, 2020, 101’) di Francesco Bruni

Interverrà durante la serata il regista e sceneggiatore Francesco Bruni

 

Sabato 28 agosto – GENITORI VS INFLUENCER (Italia/Spagna, 2021, 95’) di Michela Andreozzi Interverrà durante la serata la regista Michela Andreozzi

 

Domenica 29 agosto – MARX PUO’ ASPETTARE (Italia, 2021, 96’) di Marco Bellocchio

 

Lunedì 30 agosto – HAPPY TOGETHER – 4K RESTORED VERSION (Chun gwong cha sit )(Hong Kong, 1997/2021, 93’) di Wong Kar-wai

 

Martedì 31 agosto – IL BUCO IN TESTA (Italia, 2021, 95’) di Antonio

Interverranno durante la serata il regista Antonio Capuano e il produttore Dario Formisano

 

Mercoledì 1 settembre – LA VITA NUDA (Italia, 2021, 104’) di Alfonso Postiglione

Interverranno durante la serata il regista Alfonso Postiglione e part del cast

 

Giovedì 2 settembre – IL LUCERNARIO (Italia, 2021, 26’) di Francesco Saponaro

Interverranno durante la serata il regista Francesco Saponaro e lo sceneggiatore Massimiliano Virgilio

 

Venerdì 3 settembre – IL CASO BRAIBANTI (Italia, 2021, 60’) di Carmen Giardina

Interverranno durante la serata i registi Carmen Giardina e Massimiliano Palmese

 

Sabato 4 settembre – IL CATTIVO POETA (Italia, 2021, 106’) di Gianluca Jodice

Interverrà durante la serata il regista Gianluca Jodice

 

Ingresso € 2,00 – Domenica 5 settembre – SANTA MARADONA (Italia, 2001, 96’) di Marco Ponti

Print Friendly, PDF & Email