Napoli, allo ZTN, ritornano “Le bambine Birichine” di Sergio Savastano

Hits: 280

unnamedA gran richiesta torna in scena lo spettacolo scritto e diretto da Sergio Savastano “Le Bambine Birichine”-due short acts noir/crime vagamente pulpeggianti…- con Adele Amato De Serpis, Milena Pugliese e Marco Fandelli. Le rappresentazioni avranno luogo presso lo ZTN in via Bagnara 3 a Napoli il 19 novembre alle ore 21,00 e il 20 novembre alle ore 19,00.

“Sesso debole? Ci vuole coraggio a chiamarlo tale! La donna spesso è maestra nell’arte del miscelare sadicamente seduzione e paura, nello scaldare l’anima e i sensi, e nel farti gelare un secondo dopo il sangue nelle vene. Solo una donna è capace di nascondere dietro un volto dolce, la ferocia di una implacabile Medusa…Certo, ci sono donne che tolgono il sonno, ma per trasformarlo…in un incubo. Le “bambine birichine” sono quelle donne che non ti aspetti. O meglio, che puoi anche aspettarti, ma fino ad un certo punto…” con queste parole chiaramente dal sapore ironico e intrigante, il bravo ed originale regista Sergio Savastano, ci introduce nell’atmosfera dello spettacolo. Esso è articolato in due storie, “shorts novel”, che hanno come filo conduttore la figura femminile in una veste un po’ diversa da quella che solitamente s’immagina. Le protagoniste, infatti, sono sorprendenti, camaleontiche e divertenti; coinvolgeranno il pubblico facendo tenere il fiato sospeso fino alla fine con colpi di scena e momenti che ricordano i film della serie “Ai confini della realtà”, con un pizzico di “thriller crime”, situazioni “noir” e “macabre” che rendono più intriganti le storie.

La prima storia è una particolare riunione di famiglia in cui avvengono fatti non molto graditi e non tutto è come appare. Nella seconda è protagonista una coppia che vive una trasgressiva serata che si trasforma in qualcosa di “agghiacciante”.

Quanto costa? “Lo decidi tu”. L’ingresso è libero con “Uscita a Cappello”, un modo diverso di fare teatro. Si tratta di un cappello in attesa di essere riempito alla fine dello spettacolo e che permetterà al pubblico di valutare gli artisti.

Sergio Savastano, classe 1963, attore, regista e autore, diplomato presso l’Università Popolare dello Spettacolo diretta da Ernesto Calindri, ha debuttato in teatro nella Compagnia Stabile idi Luisa Conte al Teatro Sannazaro di Napoli. Da circa trent’anni svolge con successo la sua attività artistica. Numerosi sono gli spettacoli teatrali in cui è autore, ideatore e regista, nonché attore. Sempre in qualità di attore, ha preso parte a svariate fiction tv, film di successo e spot. Attualmente dirige anche laboratori di Tecnica della Recitazione presso diverse strutture.

 

Daniela Vellani

Info: Prenota il tuo posto in sala, telefonando o mandando un messaggio Whatsapp al numero 340 666 89 46, o inviando una mail a navigantiinversi@gmail.com

 

Print Friendly, PDF & Email