Società e Attualità

Napoli, al Pio Monte della Misericordia, si terrà il vernissage “Sette opere per la Misericordia”

Sabato 21 aprile 2018, alle ore 11:00, nella storica sede del Pio Monte della Misericordia, in via dei Tribunali n° 253, si terrà il vernissage di “Sette opere per la Misericordia“, un progetto artistico che promuove annualmente 7 borse di studio per giovani talenti dell’Accademia di Belle Arti, le cui opere affiancano quelle di artisti di fama internazionale che ogni anno realizzano un’opera esposta e poi donata al Pio Monte, arricchendo la Sezione di Arte Contemporanea, nell’ambito del più ampio progetto “Sette Opere Per la Misericordia”.

La stessa Sezione di Arte Contemporanea del Pio Monte della Misericordia è nata per ospitare le opere di artisti che reinterpretano proprio iltema della Misericordia, utilizzando le tecniche artistiche più diverse fra loro. Attraverso l’arte, in una chiave rinnovata, il Pio Monte della Misericordia continua a praticare le sue opere di carità e assistenza sociale, tendendo sempre una mano soprattutto ai giovani.

Ad oggi la Sezione presenta più di 40 opere di importanti artisti contemporanei, tra cui Charles Skapin, Mimmo Jodice, Clifford Ross, Flavio Colusso, Sandro Chia, Carlos Araujo, Marisa Albanese, Salvino Josè de Campos, Joseph Kosuth, Jannis Kounellis, Mimmo Paladino, Giulia Piscitelli, Franz West, Gilberto Zorio, Lorenzo Scotto di Luzio, Francesco Clemente, Douglas Gordon, Grazia Toderi, Maria Thereza Alves, Mariangela Levita, Nasan Tur, Antonio Biasucci, Roberto Caracciolo, Piero Golia, Rachel Howard, Anish Kapoor, Henrietta Labouchere, Olaf Nicolai. Anne Goyer, ed altrettanti lavori di giovani artisti napoletani proiettati al successo.
Lavorate con tecniche artistiche eterogenee tra loro, le opere saranno visitabili al pubblico dal 21 aprile al 30 giugno 2018.

Per l’occasione dell’inaugurazione, introdurrà la mostra Alessandro Pasca di Magliano, Soprintendente Pio Monte della Misericordia. Intervengono: Luciano Garella, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio per il Comune e la Provincia di Napoli; Mario Codognato, Curatore della mostra; Maria Grazia Leonetti Rodinò, Consulente per il patrimonio storico artistico. Le opere sono state esposte a cura dell’Istituto Italiano di Cultura a Londra, Direzione Marco Delogu, Project manager artistico Giuseppe Gaeta, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli

 

More from Società e Attualità

Comicon Napoli 2018, la Douglas Edizioni presenterà due nuove pubblicazioni

In occasione del Napoli Comicon 2018 che si terrà dal 28 aprile al 1 maggio 2018 presso la Mostra d’Oltremare, la Douglas Edizioni presenterà ufficialmente le sue due nuove pubblicazioni: “Geometria, Forma e Chiaroscuro – Trattato di disegno dal vero” … Per saperne di più

Piacenza, inaugurata la Mostra “I misteri della Cattedrale – Meraviglie nel labirinto del sapere”

Si è tenuta ieri presso il palazzo della Curia Vescovile di Piacenza, la conferenza stampa di presentazione della mostra “I misteri della Cattedrale – Meraviglie nel labirinto del sapere”. Presenti alla conferenza il Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale … Per saperne di più

Sessa Aurunca, La processione dei Misteri del Venerdì Santo

Suggestiva e fuori dal tempo, si svolge a Sessa Aurunca, “La processione dei Misteri del Venerdì Santo”; in questo borgo in provincia di Caserta, la Settimana Santa viene vissuta con una commovente intensità,  capace di travolgere, con la sua bellezza, … Per saperne di più

Napoli, al Maschio Angioino, aperture straordinarie per Pasqua e Pasquetta

Apertura straordinaria per questo weekend di Pasqua 2018 al Maschio Angioino: partendo proprio da questo luogo e dalla sua millenaria storia, le associazioni culturali Timeline Napolie IVI-Itinerari Video Interattivi riportano alla luce gli eventi, i luoghi e i personaggi illustri del passato attraverso una serie di visite … Per saperne di più

Avellino e Salerno, Musei e Siti Archeologici aperti a Pasqua e Pasquetta

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, diretta da Francesca Casule, in occasione del prossimo Lunedì in Albis (2 aprile 2018) ha organizzato, con la partecipazione di Comuni, Province, Diocesi e Associazioni del territorio, le aperture straordinarie di musei e … Per saperne di più