Musica e Spettacolo

Premio Bianca d’Aponte: le dieci finaliste della 13esima edizione

Bianca d’Aponte

Sono dieci, provenienti da tutta Italia, le cantautrici che si contenderanno la vittoria al “Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa”, che quest’anno darà diritto a un tour di otto concerti in luoghi prestigiosi realizzato grazie a NuovoImaie (progetto realizzato con i fondi dell’art.7 L. 93/92). Un bonus particolarmente importante per la 13a edizione del concorso riservato a sole cantautrici, che approderà alle serate finali al Teatro Cimarosa di Aversa il 27 e il 28 ottobre 2017.

Le artiste selezionate sono: Patrizia Capizzi da Caltanisetta con “Meu jogo”, Marta De Lluvia da Recanati (MC) con “Mai abbastanza”, Marialuisa De Prisco da Gesualdo (AV) con “Va tutto bene”, Francesca Marì da Taranto con “Clochard”, Fede ‘N’ Marlen da Napoli con “Le cose restano lì”, Federica Morrone da Castel San Giorgio (SA) con “Alice”, Ilaria Mureddu da Torino con “Il nostro universo” , Frida Neri da Fano (PU) con “Di porpora e neve”, Nòe da Menfi (AG) con “Manifesto di un giorno X”, Francesca Romana Perrotta da Lecce con “Io sono l’egoista”.

A testimonianza del grande prestigio raggiunto, il Premio Bianca d’Aponte ha ricevuto nelle scorse settimane a Laigueglia durante il festival “Queste piazze davanti al mare” il premio “Questi passi..”, assegnato ad artisti, operatori ed organizzatori che con la propria attività hanno contribuito alla diffusione della canzone di qualità, come la Fondazione De André e il Club Tenco.

Come recentemente annunciato, in veste di madrina e presidente di giuria del d’Aponte ci sarà quest’anno Rachele Bastreghi dei Baustelle, che salirà anche sul palco per interpretare un brano di Bianca d’Aponte, la cantautrice prematuramente scomparsa a 23 anni a cui il festival è dedicato. Insieme a lei si esibiranno altri protagonisti della musica italiana che ricorderanno fra l’altro lo storico direttore artistico del Premio, Fausto Mesolella.

Le dieci finaliste di quest’anno sono state selezionate in un mese e mezzo di lavoro del Comitato di Garanzia del Premio, formato da giornalisti, produttori, autori e musicisti, tra i più importanti nel mondo musicale italiano. Sono: Giuseppe Anastasi (cantautore), Roberta Balzotti (giornalista RAI), Giuseppe Barbera (musicista e compositore), Tony Bungaro (cantautore), Rossana Casale (cantautrice), Maurizio Cerino (Il Mattino) Enrica Corsi (Premio Bindi), Giorgiana Cristalli (Ansa), Enrico de Angelis (giornalista e storico della canzone), Mauro De Cillis (giornalista RAI), Cristina Donà (cantautrice), Salvatore Esposito (Blogfoolk), Massimo Germini (musicista e compositore), Kaballà (cantautore), Saverio Lanza (musicista e produttore), Enzo La Penna (Ansa Napoli), Elena Ledda (cantautrice), Petra Magoni (cantautrice), Elisabetta Malantrucco (giornalista RAI), Nino Marchesano (La Repubblica Napoli), Alberto Menenti (paroliere), Andrea Mirò (cantautrice), Alfredo Rapetti Mogol (paroliere), Mariella Nava (cantautrice), Martina Neri (giornalista), Michele Neri (Vinile), Francesco Paracchini (L’isola che non c’era), Valentina Casalena Parodi (Premio Andrea Parodi), Paolo Pasi (Tg3), Duccio Pasqua (RaiRadio2), Fausto Pellegrini (Rainews24), Sandro Petrone (giornalista RAI), Timisoara Pinto (giornalista RAI), Angiola Codacci Pisanelli (L’Espresso), Alessia Pistolini (giornalista), Marco Ragusa (Warner), Antonio Ranalli (giornalista), Gianfranco Reverberi (musicista e compositore), Ivan Rufo (Festival Botteghe d’Autore), Brunella Selo (cantautrice), Corrado Sfogli (musicista e compositore), Alessandro Sgritta (giornalista), Ferruccio Spinetti (musicista e compositore), Paolo Talanca (critico musicale), Jacopo Tomatis (Giornale della musica), Roberto Trinci (Sony), Fausta Vetere (cantautrice), Dario Zigiotto (operatore culturale), Maria Cristina Zoppa (giornalista RAI).

Per ulteriori informazioni: 336 694666 – 335 5383937 info@biancadaponte.it 

More from Musica e Spettacolo

Pannonica: un disco che crea atmosfere raffinate e intense

Pannonica è il nome attribuito da Nathaniel Charles Rothschild ad una farfalla scoperta da lui e che lui, banchiere della famosa famiglia inglese, nonché appassionato di entomologia e di jazz, volle dare alla figlia, diventata la mecenate del jazz. È … Per saperne di più

Caserta: sarà dedicata a Mesolella la 45^edizione di “Settembre al Borgo”

La conferenza stampa che si è tenuta venerdì 21 luglio ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai giornalisti e agli operatori del settore che da due anni avevano registrato l’assenza dal panorama casertano di Settembre al borgo, fermo all’edizione … Per saperne di più

Mediterraneo Reading Festival II ed.: cultura, emozioni, musica e parole

Si è conclusa, con successo, ieri sera, la seconda edizione del Mediterraneo Reading Festival, tenutasi nel Chiostro del Centro Sociale di Frattamaggiore (NA). La manifestazione culturale, che si è svolta in tre serate, vuole essere un’iniziativa che  sia d’esempio sul … Per saperne di più

Napoli, presentata l’etichetta di Francesco D’Errico “Black Sheep Power Desco Music”

“La pecora mi guardava. Era appena strabica. Sembrava riflettere su cose di assoluta importanza. Problemi pratici e gravi da risolvere. Problemi complessi. Masticava con andamento regolare; come un pescatore con il tabacco mentre riordina le reti…” Si tratta delle parole … Per saperne di più

Ottaviano, evento speciale con “Waiting” di Leonardo De Lorenzo al Castello Mediceo

L’associazione “L’isola dei Girasoli” di Leonardo De Lorenzo e Teresa Miranda presenta Waiting, l’evento speciale che avrà luogo giovedì 13 luglio presso il Palazzo Mediceo di Ottaviano. Il concerto è stato organizzato da Soundfly con la collaborazione dell’Ente Nazionale del … Per saperne di più