Martina Franca: chiuso con successo il Festival “In-Chiostri Jazz” ed. 2018

Con un evento dal sapore internazionale domenica 27 aprile 2018 si è conclusa “In-Chiostri Jazz” Festival 2018, rassegna, organizzata dall’Associazione Antiphonae in collaborazione con il comune di Martina Franca e con la direzione artistica del M° Domenico Mastro e del M° Giuseppe Amatulli, svolta nell’ accogliente e candida città pugliese.

Bobby Watson, famoso sassofonista statunitense proveniente da Kansas City e pietra miliare della storia del jazz, ha calcato il palco assieme a Dino Plasmati trio, un ensemble d’eccezione costituito da Dino Plasmati alla chitarra, Vittorio Palmisano all’organo Hammond e Marcello Nisi alla batteria. Daniela Vellani, professoressa, pubblicista e scrittrice napoletana ha interagito col gruppo leggendo alcuni passi tratti da “Ragazzi, voglio raccontarvi una storia jazz!

Dire che l’evento è stato fantastico è dir poco. La voce del sax tenore di Watson, suadente, decisa, fluida e calda, ha incontrato gli altri strumenti sprigionando, da una ricca tavolozza, colori e immagini musicali uniche e raffinate che hanno letteralmente ammaliato il numeroso pubblico attento. I suoi fraseggi con leggerezza e classe accarezzavano le corde ammalianti della chitarra di Plasmati o i tasti virtuosi di Palmisano, mentre Nisi amalgamava le performance musicali con un ritmo raffinato e ben cadenzato.

Gli artisti, in un interplay sinergico e all’insegna non solo della grande professionalità, ma anche di un collaudato affiatamento, hanno effettuato un excursus nella storia del jazz proponendo, con arrangiamenti raffinati e personali, numerosi brani tratti dalla migliore tradizione jazz. Hanno così spaziato tra standard, ballad, improvvisazioni soul blues, dando voce a Duke Ellington, Horace Silver, Miles Davis, Coltrane con magnifiche esecuzioni di Song For My Father, Softly, As In A Morning Sunrise, Moanin’, The Shadow Of Your Smile, The night As A Thousand Eyes, Mr. PC.

A sorpresa è intervenuta la cantante Connie Valentini che, con la sua voce dal timbro limpido e raffinato, ha suscitato emozioni interpretando in modo coinvolgente la celeberrima ballad In A Sentimental Mood.

Non sono mancate le improvvisazioni che hanno evidenziato le qualità di ciascun musicista e che sono state molto apprezzate dai presenti con calorosi applausi.

Una ammaliante interpretazione della celeberrima All blues di Miles Davis ha concluso lo spettacolo meraviglioso che ha ricevuto unanimi consensi e grande soddisfazione per tutti: protagonisti, organizzatori e pubblico.

L’evento, che si è svolto nel suggestivo Chiostro di Sant’Antonio, grazie all’ospitalità di Agostino Convertino e Don Dino Lepraro, è stato l’ultimo della rassegna sopracitata.

Grande successo hanno riscosso anche gli spettacoli del 13 e del 20 maggio presentati dallo scrittore Davide Simeone. Durante il primo, che si è svolto nella Biblioteca Comunale, il famoso attore napoletano Sebastiano Somma è intervenuto come voce recitante affiancando l’ensemble Vertere String Quartet & Alfredo Laviano con Giuseppe Amatulli e Maurizio Schiuma ai violini, Domenico Mastro alla viola, Piero Dattoli al violoncello e Alfredo Laviano alla batteria. Il secondo spettacolo “Intimo Gaudio”, presso il chiostro di San Domenico grazie all’ospitalità di Rino Carrieri e la Fondazione Paolo Grassi, ha visto protagonisti Mirko Maria Matera, pianoforte ed elettronica e la cantante Connie Valentini assieme alla voce recitante Ettore Bassi.

A conclusione della rassegna si può fare un bilancio positivo. La rassegna ha riscosso un grande consenso di pubblico ed è stata un orgoglio per la bella città pugliese. E’ stata di livello alto e di grande spessore. La musica e la letteratura si sono unite in un cocktail spumeggiante di cultura a trecentosessanta gradi. Interessante è stata anche l’opportunità offerta a Librierranti per effettuare un baratto di libri.

Non sono mancati gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi: Rossorame, Masseria Croce Piccola, BBC Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari, EMMEAUTO BMW Taranto, Inchiostro di Puglia, Dott. Umberto Esposito.

Complimenti a Domenico Mastro che con passione, professionalità, minuziosa dedizione ha curato la rassegna. L’impegno profuso è stato ripagato dal successo e dalla soddisfazione e quindi… appuntamento ai prossimi eventi!

 

V. D.