Napoli, il pianista Ivan Dalia si esibirà alla serata Blind Vision, concerto al buio

Lunedì 18 dicembre, alle ore 19.30, nel salone barocco della Banca Fideuram (Via Domenico Morelli, 7) Ivan Dalia, talentuoso pianista non vedente, si esibirà in un concerto al buio, in occasione della serata dedicata ai protagonisti di Blind Vision, il progetto fotografico-performativo dell’artista Annalaura di Luggo in esposizione in piazza dei Martiri fino all’8 gennaio e poi in partenza per una tournée nelle principali città Italiane ed estere. Dopo aver fotografato più di 1000 soggetti diversi, dalle star di Hollywood ai carcerati, dai politici internazionali ai senza tetto, negli ultimi due anni, l’artista ha indagato il mondo dei non vedenti intervistando uomini e donne che hanno perso la vista o che non l’hanno mai avuta; ha fotografo le loro iridi con una macchina fotografica speciale, da lei stessa brevettata, capace di cogliere elementi incredibili degli occhi: ne è scaturito il progetto Blind Vision realizzato con la collaborazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti di Napoli e con l’Associazione Teatro Colosimo. Ora, in occasione dell’esposizione dell’edizione speciale del progetto in piazza dei Martiri, e per ringraziare e rendere pubblici i volti dei protagonisti di Blind Vision, l’artista ha fortemente voluto una serata dedicata a tutti loro. “Sono donne, uomini e ragazzi non vedenti che conducono vite straordinarie e voglio poter raccontare le loro storie”, spiega l’artista. I protagonisti sono, tra gli altri, Mario Mirabile Presidente UICI Napoli (Unione Italiana dei Ciechi), Matilde Lauria quattro volte campionessa italiana di judo, Gianluca Fava avvocato penalista e giornalista, Roberta Cotronei laureata alla London School of Economics, professoressa d’inglese e istruttrice di yoga. A conferire i riconoscimenti venti noti personaggi italiani del mondo dello spettacolo, dello sport e dell’imprenditoria che hanno deciso di sposare il progetto artistico e sociale, tra questi: il cantante Peppino di Capri, l’attore Patrizio Rispo, l’ex pugile italiano e campione Patrizio Oliva, Davide Tizzano canottiere plurimedagliato, il campione olimpionico di spada Sandro Cuomo, gli assessori del Comune di Napoli Nino Daniele, Alessandra Clemente e Ciro Borriello,  Raimondo Pasquino Rettore dell’Università di Salerno, Paolo Scudieri Ad di Adler group, Giuseppe Bruscolotti ex campione del calcio Napoli, Guido Talarico direttore di Insideart, Luca de Magistris Private banker Fideuram e Aldo Arcangioli Ad di Unico Energia. La serata proseguirà sulle note jazz del concerto al buio di Ivan Dalia, pianista e concertista campano cieco dalla nascita, tra i venti protagonisti più giovani e apprezzati di Blind Vision. A soli trentuno anni Dalia è una rivelazione del panorama musicale italiano: originario di Teverola, in provincia di Caserta, attualmente vive a Berlino e porta in giro la sua musica nelle principali capitali europee dove si esibisce come solista o in quintetto. La sua partecipazione nel 2016 al programma televisivo Italia’s Got Talent conferma il suo talento e decreta in pochi mesi un forte successo mediatico.

Info point piazza dei Martiri – tel. 342 0848384